Need For Speed: il reboot

Ieri EA ha annunciato il reboot di uno dei giochi di auto più noti al mondo: Need For Speed
Nel 1994 usciva The Need for Speed, per 3DO, PC, PlayStation e Sega Saturn, a quello non ho mai giocato, ma avevo Need for Speed II (1997), che era un bel gioco, ma se avevi la 3dfx c’erano un sacco di effetti speciali in più, come gli insetti che si spiaccicavano sul parabrezza dell’auto nella pista nella foresta.

Era l’epoca dei Twilight, ve li ricordate? Io non ho mai usato uno di quei giochi pirata stipati in quei CD, chiaramente, però so che esistevano.

Da allora ne ho giocati un bel po’, apprezzando un po’ meno gli aspetti tamarri del gioco (mi dava fastidio moddare in modo così vistoso l’auto) e ora, con un’esperienza di ben 21 titoli e 21 anni si riparte.

Data l’età e la distanza che ci separa non farò più le 3 del mattino a litigarsi il controller con Francesco e Roberto per sbloccare la McLaren F1 (che era la mia preferita sin da NFS II) o con Giorgio a canticchiare “Speed kills, coming down the mountain, speed kills coming down the street” (Bush – The People That We Love, dalla colonna sonora di NFS Hot Pursuit 2), però un pensierino su questo titolo potrei anche farlo… e voi?

Rispondi