Tartarughe Ninja: il gioco da tavolo

Lo ha annunciato IDW Games un paio di giorni fa, ecco di cosa si tratta. Preparate il tagliapizza!

Kevin Eastman, co-creatore delle Tartarughe, ha già lavorato con IDW, ma si trattava di fumetti delle Teenage Mutant Ninja Turtles ed è entusiasta del progetto: “avere la possibilità di approfondire la storia e permettere ai fan di giocare in prima persona i momenti più rappresentativi della serie farà impazzire i fan.”

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shadows of the Past vedrà la luce nel 2016 e sarà basato su campagne divise in scenari contenenti materiali del fumetto di IDW.

Da due a cinque giocatori (io me ne sarei aspettati 4, ma sono molto contento, amo i giochi da 5) affronteranno missioni da 60-90 minuti dove oltre alla forza bruta saranno necessari stili di combattimento ed equipaggiamento. Vedremo comparire, tra gli altri, Casey Jones e Alopex, ma devo confessare che conosco solo il primo. Nelle battaglie cruciali ci sarà, infatti, l’interazione con diversi personaggi dell’universo delle TMNT.

Il fatto che dietro a questo gioco ci siano persone sensate e, soprattutto, diverse da quelle che hanno realizzato quell’orrendo film di qualche anno fa mi fa ben sperare.

Rispondi