Niente decima stagione di Doctor Who nel 2016?

La notizia arriva dal giornale britannico Private Eye, che pare essere sempre informato sui retroscena di mamma BBC, niente decima stagione del Dottore nel 2016, ma c’è un “ma”.

Nel numero uscito oggi si legge:

Private eye - Doctor Who non nel 2016
La parte sotto il grassetto è quella che più ci interessa:

I fan dovranno godersi il più possibile questi 12 episodi, in quanto lo staff della BBC ha saputo di recente che gli impegni dello showrunner, Steven Moffat, con la sua altra serie di punta, Sherlock, faranno sì che non ci sarà una stagione completa di Doctor Who nel 2016.

Si parla della possibilità che la decisione derivi anche dal fatto che la BBC sta da tempo facendo pressione su Moffat affinché lasci il timone di Doctor Who e si impegni a portare avanti Sherlock. Non sarebbe affatto strano se così fosse, lasciare a un unico showrunner due serie così importanti è controproducente per la BBC.

Attenzione alla parola “full“, comunque: non ci sarà una stagione completa, cosa che i fan del Dottore potrebbero interpretare come un dejà vu. Ricordate gli speciali del 2008-2010? Lo speciale di Natale del 2008 (The Next Doctor, quello coi cybermen e David Morrissey che crede di essere il Dottore e usa una mongolfiera chiamata TARDIS) aveva aperto una serie di appuntamenti che ci hanno portati su un autobus sul Pianeta dei Morti (Planet of the Dead, appunto, aprile 2009), condotti a conoscere il Dottore Vittorioso (Water of Mars, novembre 2009) e, infine, a versare una lacrimuccia: I don’t want to go (The End of Time, dicembre 2009/gennaio 2010).

Insomma, la totale assenza del Dottore dagli schermi è un’eventualità che vedo molto remota, piuttosto vedrei più probabile il cambio di showrunner. Moffat è subentrato a RTD dopo aver scritto diversi episodi sotto la guida di quest’ultimo, la formula sembrerebbe vincente, perché non ripeterla?

Ora, se Mark Gatiss promettesse di non scrivere mai più scene come quella della freccia dorata di Robot of Sherwood io il timone di Doctor Who glielo consegnerei subito.

Mai più, eh, Mark, intesi?

fonte: io9

Rispondi