X-Men: una serie in arrivo su Fox

Lo riporta Mashable.com, in effetti era strano pensare il contrario, Marvel sta puntando molto sui i propri personaggi sul piccolo schermo, il momento degli X-Men doveva arrivare per forza.

Dana Walden, presidente di Fox ha dichiarato:

Siamo in trattative con Marvel. Speriamo di poter annunciare qualcosa molto presto, non abbiamo ancora raggiunto un accordo.

I dettagli legali saranno un po’ complicati, perché 20th Century Fox ha i diritti sui film della saga, ma quelli dei fumetti sono saldamente nelle mani di Marvel, che recentemente in TV ha puntato tutto su ABC (sarà mica che ABC è Disney?) e ha scelto Netflix per lo streaming. Aggiungere un altro attore in gioco comunque è solo questione di dettagli che sbrigheranno gli avvocati, del resto la stessa Walden ha precisato che la serie

… non includerà i personaggi che sono su ABC con Disney. Questa sarà la saga su cui ha lavorato Fox.

E ha aggiunto che hanno intenzione di tenerla sugli schermi a lungo.

Insomma, a Fox non bastano più le origini (Gotham), è ora di buttarsi sui supereroi, come ha già fatto un po’ chiunque. Oltre alle reti già citate ci sono CBS che lancia Supergirl quest’autunno e The CW che tra Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e gli altri spinoff di cui si vocifera ha un numero di supereroi senza eguali.

Sarà interessante vedere chi sceglieranno per il cast, vista l’importanza dei personaggi di cui parliamo. Che ne dite, vi piacerebbe avere James McAvoy nel ruolo del Professor X?

Rispondi