Star Wars: Domhnall Gleeson parla del suo ruolo ne Il risveglio della Forza

Domhnall Gleeson interpreta il generale Hux, che Abrams in passato ha definito “spietato” ed è stato bene attento a non sbilanciarsi troppo in questa intervista a GamesRadar.

Beh, insomma, lo vedi e capisci subito che non è uno dei buoni! Ha un accento inglese, non può essere buono!

Ma, scherzi a parte, stare sul set di Star Wars è stata un’esperienza notevole per Gleeson, simile a quando ha interpretato Bill Weasley in Harry Potter.

È una cosa mozzafiato, uno di quei momenti in cui ti dici “datemi un pizzicotto!” Ho provato una sensazione del genere in Harry Potter e con Star Wars la cosa è molto simile, ma guardi verso il basso e hai tutta l’attrezzatura addosso, devi pronunciare delle battute e ti viene in mente “Santo cielo!”, ed è molto difficile rimanere calmi in quei momenti. Non ci sono vie di mezzo: è veramente fantastico.

L’altra cosa particolare è il ruolo:

Sì, è divertente fare cose diverse. Non avevo mai interpretato un personaggio del genere. Star Wars è fantastica, J.J Abrams è fantastico, ma la cosa più interessante è stata interpretare un ruolo diverso, è stato davvero entusiasmante.

Harry Potter e Star Wars, niente male, Gleeson!

Fonte: GeekTyrant

Rispondi