Star Wars Rebels: il nuovo trailer della seconda stagione

In occasione del New York Comic-Con è stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di Star Wars Rebels, con interessanti dettagli. Non leggete il mio commento prima di aver visto il trailer, mi raccomando!

Da ciò che abbiamo visto è chiaro quindi che l’Imperatore ordina a Vader di mettere due inquisitori sulle tracce dei potenziali youngling, i bambini che avrebbero potuto diventare Jedi. Sa un po’ di Erode, ma probabilmente l’Imperatore mira a farne degli alleati e non ucciderli.

Per fronteggiare la minaccia Ahsoka ricorre a un vecchio conoscente, il capitano Rex, 501° battaglione.

Il trailer ci mostra dettagli che riportano immediatamente alla mente sia la trilogia classica (la Tantive IV, gli AT-AT, i droidi sonda, ad esempio) sia cose più nuove (la nave rossa simile alla Twilight di The Clone Wars). Questo tratto non manca mai nei trailer, se ci avete fatto caso.

Ezra cercherà i suoi genitori, Ahsoka cercherà risposte e Kanan cercherà di capire qual è il suo posto nella battaglia che li attende. Scopriamo inoltre che Sabine è della casa Vizsla, il cui esponente più famoso è Pre Vizsla, della Death Watch, che abbiamo conosciuto in The Clone Wars. Sapevamo che avremmo avuto notizie del suo passato, che si preannuncia molto interessante.

Abbiamo già visto Sarah Michelle Gellar nei panni della Settima Sorella, uno dei due inquisitori. Gellar l’ha definita una persona che ama giocare al gatto col topo, a chiudere il trailer abbiamo poi le spade bianche di Ahsoka, i jedi l’hanno delusa e le spade di un colore inedito e neutrale riflettono questo suo sentimento. Dave Filoni ha spiegato che il suo ruolo è molto importante nella storia perché

Non si può far affrontare Darth Vader a questo equipaggio, li ucciderebbe tutti, gli serve un Gandalf.

E quel Gandalf è Ahsoka. Gandalf il Grigio che supera una prova che ne cambia l’esistenza e ritorna come Gandalf il Bianco. Esattamente come il processo ad Ahsoka e le sue nuove spade laser. Sarà pure un po’ tirata per i capelli, ma se Filoni può permettersi il paragone spero permetterete a me l’elucubrazione successiva.

Rebels torna il 14 ottobre, mancano pochi giorni, portate ancora un po’ di pazienza!

Rispondi