Machi Koro: un po’ di chiarezza sulle espansioni

Nelle scorse settimane è uscita la notizia di una nuova espansione per Machi Koro, per capirne di più ho chiesto informazioni all’editore italiano, Uplay.

Una ricerca su internet mostra che esistono Machi Koro, Harbor Expansion, Millionaire’s Row e, infine, Minivilles 5-6. A queste espansioni si aggiungono due carte promo: Mega Gaming Store e la Fabbrica dei giochi di Babbo Natale.

Minivilles è il nome francese del gioco, come si può intuire dal nome si tratta di un’espansione per 5-6 giocatori, ma non la vedremo in Italia, ecco perché.

Scilla di Uplay ha contattato direttamente Masao Suganuma, l’autore del gioco, scoprendo che l’edizione francese per 5-6 giocatori è stata una precisa scelta editoriale francese, ma Suganuma sconsiglia di giocare con più di 5 giocatori.

Scilla:

L’unica promo “ufficiale”, cioè quella realizzata dall’autore, è quella che è già stata pubblicata in Italiano con l’uscita del gioco. Esistono altre due o tre promo realizzate direttamente da editori nei loro paesi, queste sono legittime ma non ufficiali.

Machi Koro è un gioco ufficialmente concluso, cioè non verranno pubblicate altre espansioni in futuro (salvo smentite), perché ogni altra variante finirebbe per appesantire il gioco, renderlo confusionario o sbilanciarlo.

Di conseguenza, uplay.it edizioni, che ha deciso di rimanere fedele alle indicazioni dell’autore, ha pubblicato:

  • Machi Koro scatola base
  • Machi Koro unica carta promo ufficiale
  • Machi Koro Plus (sacchetto blu) prima espansione

E ad inizio 2016 pubblicherà Machi Koro Sharp (sacchetto arancione) seconda espansione, completando, così, il gioco.

Ringraziando Scilla e Uplay vi ricordo che abbiamo parlato di Machi Koro nei nostri cocktail, se ancora non l’avete fatto noi vi consigliamo di provarlo!

1 commento su “Machi Koro: un po’ di chiarezza sulle espansioni

  1. Machi Koro senza Harbour è un gioco MEDIOCRE se non addirittura ROTTO. Non ho idea di come si sia potuto separare i due prodotti, per me rimane un grande mistero. Speriamo che Sharp non spezzi l’ottimo equilibrio creatosi. Besos.

Rispondi