Harry Potter and The Cursed Child: l’opera teatrale di J. K. Rowling

Appassionati di Harry Potter, ecco tutto quello che si sa ad oggi sull’opera teatrale “Harry Potter and The Cursed Child”.

Harry Potter and The Cursed Child è un’opera teatrale, divisa in due parti, scritta da J.K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany che debutterà a Londra durante l’estate del 2016.

È un sequel, o meglio, è stato definito dagli autori come l’ottavo capitolo della saga di Harry Potter che dovrebbe iniziare dove ci ha lasciato il settimo libro. Per conoscere le nuove avventure del nostro maghetto quindi bisognerà andare a teatro.

Non si hanno ancora news sul cast, si sa solo che sarà composto da più di 30 attori. Sul sito ufficiale è disponibile la sinossi in inglese, che vi riportiamo qui in italiano.

“È sempre stato difficile essere Harry Potter e persino ora non è semplice, visto che è un impiegato del ministero della magia sommerso di lavoro, un marito ed un padre di tre bimbi in età scolastica.

Mentre Harry combatte un passato che si rifiuta di rimanere tale, suo figlio più piccolo, Albus, si confronta con il peso della sua storia famigliare, che non ha mai voluto. Mentre il passato ed il presente si fondono, carichi di minacce, padre e figlio imparano una triste verità: a volte l’oscurità origina da luoghi inaspettati.”

Un buon inizio non c’è che dire: siamo tutti curiosi di sapere come sia Harry Potter da padre e marito, vogliamo vedere i figli, ma sopratutto, vogliamo sapere di più su questa oscurità inaspettata.

J.K. Rowling sembra entusiasta di aver portato le avventure del maghetto a teatro e fiduciosa che i fan apprezzeranno.

Sul sito ufficiale è possibile acquistare i biglietti: è prevista una prevendita il 28 Ottobre 2015 alle ore 11.00 GMT per tutti coloro che hanno già prenotato il loro posto, mentre per tutti gli altri “babbani” le vendite aprono il 30 Ottobre.

Scommettiamo che i biglietti andranno a ruba? Vi lascio con il mini-video disponibile sul sito, per darvi un’idea dell’atmosfera.

 (Via BuzzFeed e Geek Tyrant)

Rispondi