Zombie Walk: una passeggiata in mezzo ai non-morti

Avete presente una Zombie Walk? E’ una marcia in mezzo a centinaia di persone tutte travestite da Zombie. Non potevo perdermela.

L’idea delle Zombie Walk nasce nel nord America nel 2000 ma negli ultimi 15 anni ha contagiato tutto il mondo, arrivando anche in Italia.

In pratica, un gruppo di persone travestite da Zombie, si incontrano ed iniziano una camminata calandosi davvero nel personaggio, muovendosi ed atteggiandosi come i classici non-morti. Si cammina per la città, spaventando i malaugurati che sono venuti ad assistere.

Salta subito all’occhio che non tutti i partecipanti scelgono di travestirsi da classici zombie, le scelte infatti sono davvero disparate, da Poison Ivy Zombie a Shrek Zombie. Alcuni sono anche belli da vedere ma spesso ci si chiede… perché? È stato comunque bello vedere genitori che vestivano i loro bambini da zombie, camminando fianco a fianco.

Un’altra caratteristica è il livello del travestimento. Alcuni scelgono di indossare una semplice maschera o qualche cicatrice mentre altri creano dei costumi e dei trucchi davvero notevoli. In queste occasioni, spesso il travestimento è la parte più divertente, quindi se mai vi ritroverete a partecipare, osate!

La marcia scorre tranquilla per le vie della città, in mezzo a qualche schiamazzo ed urla stile zombie. Insomma, un bel modo per festeggiare Halloween.

Vi lascio una gallery di ritratti per darvi un’idea dell’atmosfera e dei travestimenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Che ne dite?

(Foto by Surami)

Rispondi