I film geek in uscita al cinema: novembre

Siete pronti per le nuove uscite al cinema geek per il mese di Novembre? Preparatevi perchè questo mese sono parecchie.

Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts

Regia: Steve Martino (Regista dell’Era Glaciale)

Genere: Animazione

Uscita nella sale: 05 Novembre 2015

Trama: Arrivano sul grande schermo in 3D i Peanuts! Nel film vedremo Snoopy alle prese con il suo nemico “Il barone Rosso”, mentre Charlie Brown continua a tentare di conquistare l’amore della sua vita: la bambina dai capelli rossi. Che cosa succederà invece a Lucy e Linus?

Consigliato dal trailer: Sono estremamente di parte ma sì. Schulz con le sue strisce ha creato un mondo che ti resta dentro, fatto di tutte le piccole e grandi avventure dei personaggi che impari ad amare. Per cui, come potremmo perdere i Peanuts sul grande schermo?

La tomba delle lucciole

Regia: Isao Takahata

Genere: Animazione

Uscita nella sale: Solo 10 e 11 Novembre 2015

Trama: La storia è ambientata durante la seconda guerra mondiale, due fratelli Seita e Setsuko diventano orfani a causa della guerra. Rimasti soli, si ritrovano senza soldi, senza casa. Inizia così la loro lotta per tentare di sopravvivere.

Consigliato dal trailer: Sì. In molti già conosceranno questo titolo dello Studio Ghibli per cui sanno già di cosa sto parlando se invece non l’avete mai visto e siete appassionati di anime, fateci un pensierino.

Pan – Viaggio sull’Isola che non c’è

Regia: Joe Wright

Genere: Avventura

Uscita nella sale: 12 Novembre 2015

Trama: Se ve lo stavate chiedendo, sì, è una rivisitazione della storia di Peter Pan. Peter da bambino viene abbandonato davanti ad un orfanotrofio. Un giorno Peter viene catturato dai pirati e portato all’isola che non c’è dove è costretto a lavorare nelle miniere del perfido pirata Barbanera. Lì conosce un altro minatore che diventerà suo amico, Hook (sì, avete letto bene). Insieme fuggono ed affrontano mille avventure per sconfiggere il perfido Barbanera.

Consigliato dal trailer: Nonostante secondo me Hugh Jackman potrebbe interpretare un pirata che valga la pena vedere, questo trailer mi ha reso molto scettica. Forse la reinterpretazione è andata un po’ troppo oltre, tanto da rendere Peter ed Hook amici. Poi perchè Hook ha lo stile di Indiana Jones?

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II

Regia: Francis Lawrence

Genere: Azione/Avventura

Uscita nella sale: 19 Novembre 2015

Trama: Eccoci arrivati al capitolo finale di Hunger Games, in cui finalmente assisteremo allo scontro decisivo tra Katniss e il presidente Snow. Quali prove dovrà affrontare Katniss lungo la via per Panem? Chi sarà il vincitore alla fine?

Consigliato dal trailer: Direi gli appassionati del genere non possono perdersi il capitolo finale di questa saga sul grande schermo. Qui potete trovare il trailer ufficiale.

Iqbal – Bambini senza paura

Regia: Michel Fuzellier e Babak Payami

Genere: Animazione

Uscita nella sale: 19 Novembre 2015

Trama: Tratto dalla storia vera di Iqbal Masih, un bambino pakistano simbolo della lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile. Viene raccontata la storia di Iqbal, un bambino che si ritrova ad essere sfruttato in una fabbrica di tappeti per poter far avere al fratello malato le medicine di cui ha bisogno.

Consigliato dal trailer: C’è qualcosa che proprio non funziona. Nonostante l’idea di raccontare una storia così importante attraverso un lungometraggio animato destinato ai bambini sia una scelta encomiabile per cercare di sensibilizzare anche i più piccini al tema dello sfruttamento minorile, continuo ad avere la sensazione che ci sia qualcosa di poco curato. Il doppiaggio o le animazioni per esempio, lasciano un po’ a desiderare.

Fantasticherie di un passeggiatore solitario

Regia: Paolo Gaudio

Genere: Animazione

Uscita nella sale: 19 Novembre 2015

Trama: Un film che connette tre storie: quella dello scrittore Jean Jacques Renou autore del libro “Fantasticherie di un passeggiatore solitario”,  la storia di Theo, uno studente di filosofia appassionato proprio di questo libro ed infine di un bambino smarrito nel bosco, protagonista di una delle storie del libro di Renou.

Consigliato dal trailer: Devo dire che il trailer mi ha incuriosito. Si tratta dell’esordio alla regia di Paolo Gaudio e sembra che ci troviamo davanti ad uno di quei film senza mezze misure: lo possiamo adorare o detestare.

Il viaggio di Arlo

Regia: Peter Sohn

Genere: Animazione

Uscita nella sale: 25 Novembre 2015

Trama: Che cosa sarebbe successo se i dinosauri non si fossero mai estinti? Come sarebbe diventato il mondo? Gli umani ed i dinosauri sarebbero riusciti a convivere? Questo film d’animazione della Disney racconta proprio questo: l’amicizia tra il dinosauro Arlo ed un ragazzo di nome Spot.

Consigliato dal trailer: E’ incredibile come ogni cartone a tema dinosauri mi faccia immediatamente pensare “Alla Ricerca della Valle Incantata”. Sembra un film carino da guardare sul divano assieme ai nostri bimbi e tanti pop corn.

The Visit

Regia: M. Night Shyamalan

Genere: Horror

Uscita nella sale: 26 Novembre 2015

Trama: E’ la storia di due bambini, un fratello ed una sorella, vanno a trovare il loro nonni e restano da loro per un po’. La visita però è tutt’altro che piacevole: i due bambini infatti trasgrediscono la regola dei nonni ed escono dalla loro stanza dopo le 21 e 30 e si ritrovano così in un mondo davvero inquietante che coinvolge anche i loro stessi nonni.

Consigliato dal trailer: Shyamalan è spesso un maestro nel creare empatia ed inquietudine in colui o colei che guarda il film ma al tempo stesso purtroppo a volte riesce a rovinare tutto in un secondo. Giudicate voi dal trailer: che ne dite ci aspetta un bel film horror o una delusione?

 Victor – La storia segreta del Dott. Frankenstein

Regia: Paul McGuigan

Genere: Avventura/Drammatico

Uscita nella sale: 26 Novembre 2015

Trama: Il film racconta la storia di Mary Shelley dal punto di vista di Igor. Ve ne avevamo già parlato qui, nell’articolo trovate anche il trailer.

Consigliato dal trailer: Il regista di Sherlock che racconta la storia di Frankestein. Direi che è un film che potrebbe essere davvero carino da vedere, con il giusto tocco british, steampunk e horror.

Rispondi