Marvel rivuole Michael Douglas nel prossimo film di Ant Man

Si sente l’odore di novità per quanto riguarda il seguito di Ant-Man, Ant-Man and the Wasp. Pare proprio che rivedremo Michael Douglas.

Sembra proprio che Michael Douglas tornerà ad interpretare il suo ruolo di Hank Pym nel film Ant-Man and The Wasp. Douglas ha recitato un ruolo di spessore nel primo film e avrebbe molto più senso ai fini della storia che continuasse ad interpretare il suo personaggio; soprattutto perché una delle parti del film seguirà da vicino le vicende del protagonista Scott Lang (Paul Rudd) e Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) mentre cercheranno di ritrovare Janet, la moglie scomparsa di Hank Pym.

Non ci sono ancora voci certe sul ritorno di Michael Douglas per il secondo film di Ant-Man, ma in una recente intervista condotta da Collider, Douglas stesso ha rivelato che la Marvel lo ha contattato e che si è dichiarata pronta a negoziare un accordo.

In questi giorni ho ricevuto una chiamata, sembra che siano pronti a negoziare un accordo e ho pensato subito che fosse davvero una cosa fantastica!

Probabilmente il mio personaggio non avrà più tante battute quante ne ha avute nel primo film, ma passerò sicuramente dei bei momenti con i miei colleghi.

Insomma, se si parte così non possiamo far altro che aspettarci grandi cose dal sequel di Ant-Man. Il problema, in questi casi, è sempre il solito: attendere.

Fonte: GeekTyrant

Rispondi