Olympus Inc: un’ambientazione olimpica per Savage Worlds

Savage Worlds torna su su Kickstarter con una nuova ambientazione e il progetto è già finanziato al 50%!

C’era un tempo in cui gli dei dell’Olimpo governavano il mondo. Quel tempo non esiste più.

Con queste parole veniamo introdotti alla nuova ambientazione (per ora solo in lingua inglese) per Savage Worlds ad opera di Charles White e Gilbert Gallo e in procinto di essere pubblicata da Fabled Entertainment tramite la piattaforma Kickstarter.

Olympus Inc. è l’ambientazione di stampo Moderno-mitologico per il gioco di ruolo Savage Worlds ispirato ad American Gods, Percy Jackson, alla letteratura Cyberpunk e al gioco di ruolo Shadowrun. Molti autori ben noti nella community del gioco hanno deciso di contribuire al progetto, tra questi Umberto Pignatelli, John Dunn, Sean Preston, Sean Bircher e Curtis Lyon. Anche dall’Italia il famoso game designer italiano Andrea Angiolino e la scrittrice Francesca Garello hanno preso a cuore il progetto e contribuiranno con il loro talento a rendere l’opera ancora più preziosa.

Ma di che mondo stiamo parlando? La storia che si nasconde dietro quest’ambientazione è assai particolare, infatti, Olympus Inc. parte con un’inversione dei ruoli classici a cui siamo abituati: in questa realtà Gaia e i Titani hanno cacciato gli Olimpici dai Cieli e, sfruttando le qualità del fiume Lete, hanno cancellato la memoria della loro esistenza dalle menti dei mortali, fatto che ha quasi fatto scomparire gli dei dall’esistenza. Per sopravvivere essi hanno dovuto sostituire i loro templi in marmo con torri di acciaio e vetro, fondando le più grosse aziende della Terra e traendo potere dall’adorazione dei mortali per il dio denaro.

Olympus Inc coverNel corso dei secoli, gli Olimpici hanno generato moltissimi Semidei. Alcuni di questi sono stati scelti come “stirpe prediletta” da ciascuna divinità Olimpica, dando così origine alle Dinastie, al giorno d’oggi, ogni Dinastia gestisce una diversa Mega-Corporazione, ragion per cui i loro membri sono le persone più ricche e influenti del mondo. Ogni mega-corporazione conduce una guerra finanziaria e talvolta militare contro i concorrenti, il che significa che a volte due o più dinastie si contendono la supremazia. In aggiunta a ciò, le dinastie sono coinvolte da secoli in una “guerra segreta” contro i Titani, i cui lacchè ora sono a capo di potenti organizzazioni sovranazionali che cercano di ostacolarle con tutti i mezzi possibili (sia militari che economici).

Questa feroce e segreta guerra senza quartiere ha comportato la necessità di ricorrere a soggetti terzi per svolgere “lavori sporchi” per far sì che le Dinastie escano sempre “pulite” anche dalle situazioni più scottanti. Ecco dove gli Olympunks tornano utili: sono le persone ideali per tutti i tipi di lavori a rischio richiesti dagli attori di questa guerra sottile e feroce.

Gli Eroi di Olympus Inc. sono quindi potenti semidei che vivono nel nostro mondo ove dietro un’apparenza di normalità, si cela un luogo ostile pieno di creature mitologiche mutaforma nonché di mostri terribili assetati di icore. Per di più, le mega-corporazioni degli dei Olimpici conducono una guerra finanziaria e militare contro le organizzazioni non-governative dei Titani.

Sforzandosi di mantenere un’apparente “normalità”, i personaggi Olympunk sono i super-eroi (eh sì, vi serve anche il Super Powers Companion per usare quest’ambientazione) che lottano in segreto per raggiungere i loro obiettivi: non si fanno scrupoli a commettere crimini, a uccidere mostri, o a sfruttare la finanza a loro vantaggio. Ma non solo di semidei si parla, infatti nel mondo di Olympus Inc., dietro il velo delle apparenze normali c’è molto di più di quanto non sembri. Un sacco di diverse creature mitologiche intelligenti (CMI) ha sviluppato poteri mutaforma che consentono loro di vivere fianco a fianco con gli esseri umani, che sono totalmente inconsapevoli della loro presenza. Ad esempio, grazie alla loro “forma umana”, molti neo-Tritoni sono ufficiali di Marina, le Neo-sirene diventano famose cantanti mentre il lavoro delle neo-Sfingi come studiose in molti laboratori e biblioteche è apprezzato in tutto il mondo. Alcuni di loro (come le Neo-Lamiae) si mimetizzano nella società per cacciare prede umane più facilmente, mentre altri lo fanno per sperimentare la libertà più sociale o addirittura puntare a migliaia di seguaci. A seconda delle circostanze, le CMI potrebbero essere un alleato fidato o un acerrimo nemico per gli eroi. Ricordate sempre: il mondo di Olympus Inc. sembra normale, ma in realtà non lo è!

Se tutto questo non bastasse aggiungiamo che ad oggi il Piano Materiale è governato dalla dea Nemesi, che obbliga tutti a perseguire la “normalità” e ferocemente punisce chiunque mostra poteri divini di fronte ai “normali”. Gli esseri umani oggigiorno sono completamente all’oscuro dell’esistenza degli dei e dei poteri divini; per questo sono chiamati “Addormentati”. Se un “Addormentato” vede un mostro o un potere divino, lo “razionalizzerà” immediatamente o volterà lo sguardo e non crederà ai suoi occhi. Tutti coloro che mostrano palesemente poteri di fronte agli Addormentati mettono in forte dubbio le loro convinzioni, e quindi sono colpevoli di Hubris, un peccato mortale per la Dea. Ecco perché ogni personaggio (PC, PNG e Mostri) a Olympus Inc. dovrebbe evitare di mostrare i suoi poteri in pubblico (sia scagliare un fulmine o un mandare un mostro in giro per Times Square). Nemesis vuole che il mondo sembri un posto “tranquillo” abbandonato dagli Dei: tutti devono rispettare la sua severa legge o subire le dure conseguenze immediatamente. In Olympus Inc. la maggior parte delle battaglie epiche si verificano in luoghi segreti al riparo da occhi indiscreti, in tal modo, i poteri dei Semidei (e dei loro avversari!) funzioneranno come previsto senza fare arrabbiare la dea che accetta le battaglie “in segreto” poiché dal suo punto di vista servono a diminuire il numero di “disturbatori dell’ordine”, ragion per cui non vengono affatto inibite.

Un prodotto innovativo su tanti aspetti che vale quindi la pena finanziare (con 25 dollari avrete accesso a buona parte del materiale), unica pecca per ora è che il regolamento sarà solo in inglese, ma non si sa mai che i ragazzi del GG Studio, che hanno i diritti di SW per l’Italia, non pensino ad una futura localizzazione in italiano.

Rispondi