Il punto di Disney sui guadagni di Star Wars, l’inizio delle riprese di Episodio VIII, i lavori di IX

In un comunicato Disney ha fatto il punto su Star Wars, una miniera d’oro in piena regola.

Ecco la traduzione del comunicato:

La vendita mondiale del merchandise di Star Wars nel primo trimestre ha superato i 3 miliardi, oltre il triplo delle vendite di questa saga nel primo trimestre dell’anno scorso. Star Wars sta avendo inoltre una crescita senza precedenti nei nostri giochi per dispositivi mobile e il lancio di Star Wars Battlefront di EA è stato il lancio più imponente della storia dei videogiochi di Star Wars, con oltre 13 milioni di copie vendute. Le riprese di Episodio VIII, il prossimo capitolo della saga leggendaria, sono appena iniziate e il film arriverà sul grande schermo a dicembre 2017, è iniziata inoltre la produzione di Episodio IX, che uscirà nel 2019.

Nel frattempo terremo alta l’attenzione dei fan nell’universo di Star Wars e amplieremo questa saga con l’uscita di Rogue One questo dicembre. Si tratta di una storia a sé stante, entusiasmante e originale, che racconta le vicende di una banda di ribelli che tentano di rubare i piani della Morte Nera, ambientata appena prima degli eventi del primo film di Star Wars: Episodio IV, Una nuova speranza.

Le riprese di Rogue One sono virtualmente complete e siamo molto soddisfatti di quel che abbiamo potuto vedere sinora. Questa è la prima di una serie di storie a loro stanti, stiamo già lavorando alla preproduzione della prossima, che uscirà a maggio 2018.

Sul fronte parchi, quest’anno apriremo le nuove spettacolari aree di Star Wars a Disneyland e Walt Disney World.

Insomma, dai gadget, ai film, passando per i parchi tematici, Disney sa come capitalizzare al massimo il patrimonio di Star Wars. Viste le novità, è lecito pensare che presto sapremo qualcosa di più su Rogue One e su Episodio VIII, io sono indeciso quale dei due mi intrighi di più. Rogue One avrà un tono mai visto in un film di Star Wars, ma Episodio VIII è pur sempre il secondo capitolo della nuova trilogia, insomma, nutro grandi aspettative per ambedue. E voi?

Rispondi