Appassionato di Clash of Clans? Ecco Clash Royale, il nuovo gioco di Supercell!

Due mesi fa Supercell ha annunciato l’uscita di un nuovo videogioco per smartphone ambientato nell’universo del celeberrimo Clash of Clans: vediamo di cosa si tratta!

La notizia è arrivata il primo gennaio: è in arrivo Clash Royale, uno spin-off di Clash of Clans, anche se si può affermare con convinzione che si tratta di un gioco completamente diverso. È basato, infatti, sulle carte: i giocatori si sfidano in tempo reale con un mazzo di otto carte ciascuno, ognuna delle quali permette di posizionare una o più unità di combattimento sul terreno con l’obiettivo di distruggere la roccaforte avversaria. Immaginatelo come un MOBA in miniatura nel quale, invece che comandare un eroe, gestite i minions. Una delle differenze fondamentali, inoltre, è che in Clash Royale le unità vanno davvero verso le principali strutture nemiche, non ci girano intorno disorientate come nel suo predecessore. Si dovranno collezionare e far salire di livello tantissime carte, che si potranno scambiare con gli amici.

Sembra divertente, vero? C’è un unico problema: il gioco si può scaricare solo da alcuni paesi del mondo e, indovinate un po’, l’Italia non è nella lista e dovremo aspettare fino ai primi giorni di marzo per poterlo scaricare normalmente sul nostro smartphone. Ma allora come faccio a sapere tutte queste cose senza essere stato in Nuova Zelanda o in uno degli altri paesi selezionati? Fortunatamente, dal 16 febbraio i possessori di uno smartphone Android possono scaricare il file apk e aprirlo dal proprio telefono per installare l’applicazione e giocare, anche se non si trovano nelle regioni geografiche più fortunate.

Se siete interessati potete andare sul Google Play Store e scegliere di essere avvisati non appena sarà disponibile il download. In alternativa, se proprio non riuscite ad aspettare, potete trovare l’ultima versione da scaricare QUI.

Rispondi