Game of Thrones: Ian McShane conferma il ritorno di un personaggio morto

L’attore e regista britannico ha confermato una teoria dei fan dei libri di George R. R. Martin sul ritorno di un personaggio che tutti credevano morto.

Ecco cosa ha detto Ian McShane durante un’intervista:

Il mio personaggio è un ex guerriero che ora ama la pace. Sono insieme a una specie di culto di persone votate alla pace. Con me rivedrete un personaggio molto amato e che tutti pensano essere morto.

Il personaggio interpretato da McShane è probabilmente Meribald, che nei libri conduce Brienne e Pod in un luogo dove incontrano un uomo dall’imponente figura, ma che non mostra mai il volto. L’ipotesi è che la persona in questione sia il Mastino, Sandor Clegane, dopotutto Arya l’ha abbandonato morente, ma non l’abbiamo mai visto morire. Risorto il Mastino e risorta la Montagna si potrebbe anche ipotizzare uno scontro tra i due fratelli, visto l’odio profondo che provano l’uno nei confronti dell’altro.

Fonte: GeekTyrant

Rispondi