Play 2016 – Le novità in arrivo: Fever Games e Beatmonkey

Nono episodio della rubrica, oggi partiamo con l’aeroplanino giallo dei pescaresi di Fever Games su cui è salita la scimmietta di Beatmonkey, ma non prima di avervi lasciato il link agli altri episodi!

Le novità che Fever Games a Play 2016 sono… una e mezza, il primo è un titolo con le carte in regola (pun intended) per vendere un sacco, si tratta dell’espansione di Boss Monster.

In Boss Monster, come forse saprete, occorre creare il proprio dungeon, preparare le stanze e far fuori gli incauti avventurieri che vi si addentrano. Dopo averli malmenati, però, gli eroi sono in cerca di una rivincita. Boss Monster – La rivincita degli eroi introduce le carte oggetto, gli eroi opporranno una più fiera resistenza, tuttavia se riuscirete a sconfiggerli potrete sottrar loro l’equipaggiamento e rendere ancora più pericoloso il vostro dungeon.

Se guardando queste immagini vi viene in mente una parola che fa rima con “intendo” e non vi è venuta voglia di giocarci… beh, è strano. Disponibili esclusivamente in fiera, poi, saranno i tappetini da gioco, assolutamente non necessari, ma senz’altro aumentano l’estetica del gioco.

Sia con l’espansione, sia con i tappetini è presente una carta promo, se poi siete dei negozi potrete avere i Game Night Kit e rendere ancora più interessanti i vostri eventi.

Seconda novità, almeno in parte, è Spell Saga – Un Romanzo da Tavolo. Di questo gioco sarà a breve disponibile il print and play sul sito di Fever, io l’ho avuto in anteprima e ho riscontrato qualche difficoltà a rapportarmi col regolamento, non tanto per la traduzione, quanto per come è stato steso in primo luogo. L’idea dei ragazzi di Fever è quella di rivederlo per aumentarne la fruibilità.

Si tratta di un gioco da un giocatore, un’avventura a metà tra un tipo libro game e un dungeon crawler, devo dire che desta il mio interesse e, dato che sarà in dimostrazione a Play gli darò molto volentieri un’occhiata!

Dicevo che sull’aeroplano di Fever Games è salita la scimmietta di Beatmonkey, perché l’area a Play sarà condivisa dalle due piccole case editrici, pare che l’unione faccia la forza anche in questo caso! La neonata Beatmonkey porta un gioco appena uscito, Angry Nanny, un gioco di carte per 2-6 nipoti da 8 anni in su della durata di una mezz’oretta. Ambientazione post apocalittica e appena 118 carte nella scatola (100 carte + 18 carte giganti per le nonne), ma ci sono giochi che ne hanno anche meno e riescono comunque a intrattenere piacevolmente. Metterò presto le mani su questo titolo, per ora dovrete andare sulla fiducia, il tema sembra carino ed è il titolo di debutto di questa casa, vedremo che cosa ci riserverà in futuro.

Angry Nanny

Rispondi