Star Wars Episodio VIII – Laura Dern e la principessa Leia

Latino Review riporta notizie su una scena girata ai Pinewood Studios riguardante il personaggio di Laura Dern in Episodio VIII, attenzione: spoiler!

Ecco cosa riporta la testata:

C’è un set che sembra essere l’interno di un’astronave, non so che tipo di nave sia ma è grande a sufficienza da avere un equipaggio e un sacco di droidi. Sul set ci sono un sacco di robot e creature aliene e, visto che il Primo Ordine sembra mantenere una politica del “assumiamo solo umani”, come faceva l’Impero, secondo me non è una nave del Primo Ordine.

In una delle scene girate in questo set, un gruppo di combattenti della Resistenza è reduce da una battaglia. Sono tutti malconci e sono sulla nave assieme a Poe Dameron quando arriva Laura Dern, che interpreta il capitano o comunque un ufficiale. Dice ai soldati che sono gli ultimi della ribellione (o forse della resistenza) e che un medico sta curando la principessa Leia, che è stata gravemente ferita.

Oscar Isaac e Laura Dern hanno uno scambio acceso di battute e il personaggio di Dern è molto secco con Poe, come se fosse un suo superiore. Ci dev’essere della tensione tra i due, perché abbiamo saputo di un’altra scena dove Poe comanda un gruppo di resistenti che prende il controllo di una nave, apparentemente comandata da Dern. Nella scena gli uomini di Poe fanno allontanare dei tecnici dalle loro postazioni e Poe punta il blaster contro il personaggio di Dern.

Insomma, l’attrice che per me resta il volto della dottoressa Ellie Sattler di Jurassic Park ha un ruolo non chiarissimo in Episodio VIII, che sia una traditrice? Che voglia fare qualcosa che va contro gli ideali della Resistenza perché il fine giustifica i mezzi? Come dice William Adama, l’umanità dev’essere degna di essere salvata, non si può ricorrere a ogni mezzo per raggiungere uno scopo, in questo caso mi fiderei più di Poe.

Rispondi