Play 2016 – Le novità in arrivo: KaleidosGames

Avete letto gli 11 episodi precedenti sulle novità a Play 2016? Bene, perché vi propongo la dodicesima in compagnia di KaleidosGames.

Sherlook provvisoriaInnanzi tutto parliamo di Sherlook, un gioco di osservazione ideato da Silvano Sorrentino. La polizia ha scattato due foto della scena del crimine, perché gli investigatori si sono accorti che qualcosa è stato manomesso dopo il primo scatto.

Avete presente la Settimana Enigmistica? Ecco, anche qui dovremo trovare le piccole differenze (o, a volte, non tanto piccole). Attorno alla coppia di foto saranno collocati i segnaposto da scena del crimine (Avete presente quegli oggetti gialli che vengono posti accanto ai dettagli della scena del crimine?) con i numeri da 1 a 10 e i giocatori dovranno afferrare il prima possibile quello che indica il numero corretto di differenze tra le due foto. Si gioca tutti insieme e, una volta confrontate le immagini con la soluzione, il round viene vinto da chi ha preso il segnalino corretto o ci si è avvicinato di più.

Mischiare le 40 schede genera un sacco di combinazioni, quindi la longevità è garantita. Guardate bene questa immagine, perché potreste non vederla sulla scatola, infatti gli amici di KaleidosGames ci hanno fornito in anteprima l’immagine, ma non è ancora quella definitiva.

Devo dire che non ho mai giocato a un gioco del genere, non sono nemmeno sicuro che faccia per me, però lo trovo un’ottima idea per quando si è attorno al tavolo con persone non avvezze al gioco da tavolo o che, semplicemente, hanno voglia di divertirsi senza stare a pensare a maggioranze, controllo di aree o drafting.

Play sarà anche l’occasione di acquistare l’edizione nuova di Kaleidos, uscita l’anno scorso per Natale. Questa nuova edizione include più immagini rispetto alla precedente, ma se possedete quella precedente potrete acquistare semplicemente il set di immagini, senza dover acquistare il gioco nuovo.

Da Kaleidos sottolineano questa cosa perché nel resto d’Europa questo set non è disponibile, mentre la collaborazione con Oliphante, il distributore di Kaleidos, ha reso possibile un’operazione più corretta nei confronti dei giocatori… e dei loro portafogli, bravi!

Sempre nell’area Oliphante \ Kaleidos troveremo DiLemmi, uscito anch’esso a fine 2015 e Kaleidos Junior, che torna disponibile dopo una breve assenza.

Rispondi