Play 2016 – le novità in arrivo: Ergo Ludo Editions

Episodio 16, dopo il consueto riepilogo degli episodi precedenti stasera vi parliamo di Ergo Ludo Editions, la casa di “the Golden Ages” torna con un nuovo progetto.

In realtà a Play 2016 non troveremo nessuna novità di rilievo da portarci a casa, bensì una interessante anteprima.

Se siete tra quelli, come noi, in trepidante attesa di qualche succosa novità su “Zagor: Odissea Americana” (del quale il nostro buon Francesco ha condotto una interessantissima intervista agli autori) sappiate che Play NON sarà l’occasione giusta per saziare la vostra curiosità. Invece allo stand Ghenos, che ospiterà per l’occasione Ergo Ludo, sarà presente il prototipo dell’altrettanto interessante “Lancillotto” di Mario Papini; nessuna sorpresa, il titolo chiarisce fin da subito la situazione in cui dovremo muoverci: il regno di Camelot farà da sfondo alle imprese eroiche di massimo 4 cavalieri, non ultima la ricerca del Sacro Graal, ma non solo. Sarà necessario rispettare il severo codice cavalleresco (o quantomeno ostentarlo), il tutto al fine di insignirsi del titolo di Primo Cavaliere e far sciogliere in un brodo di giuggiole la bella Ginevra (che poi è il nome di mia figlia, quindi occhio a non sostituire “bella” con qualche altro aggettivo, eh!).

Questo per ora è quanto, ma per quel che mi riguarda mi basta leggere “Camelot” e sapere che l’autore ha tra i suoi giochi “Siena”, “Feudo” e “De Vulgari Eloquentia” per farmi seguire con attenzione questo gioco!

Rispondi