GDTLive Anteprime a Play: il nuovo gioco Giochix

Allora.. cosa c’e’ di meglio di una operazione nostalgia? Due operazioni nostalgia! Ed è questo quello che devono aver pensato i ragazzi di Giochix quando hanno deciso di produrre Virus t (il titolo è provvisorio).

Si perché diciamocelo: noi amanti romantici di HeroQuest guardiamo sempre con occhi rapiti ogni nuovo dungeon crawler che si affacci sulla scena, sperando risvegli nei nostri cuori quel senso di epica avventura che solo quello scatolone riusciva a regalarci. E poi c’è la malcelata voglia di riproporre le atmosfere di Resident Evil (insomma, quello vero, claustrofobico e zombi cattivi, non quello dei film o degli improbabili sequel videoludici che si susseguono ormai stancamente da anni). Insomma sono abbastanza sicuro che tutti quelli che negli anni ’80 erano ragazzini non possono non rizzare le orecchie se qualcuno vi dicesse: “Oh, va’ che sta per uscire il Dungeon Crawler di Resident Evil” e quel qualcuno è Giochix, e pazienza se non potrà chiamarlo Resident Evil, le chiap… ehm… la copertina del gioco parla chiaro!

Al conto aggiungete anche qualche trovata davvero originale (dadi? no grazie!) e un Kickstarter in partenza al 3 di maggio. Mi sa che saremo in tanti della mia generazione ad aprire il portafogli!

Vi ho incuriositi? Ecco a voi il video che abbiamo potuto girare in quel di Play nell’area di Giochix.

Rispondi