Boba Fett avrebbe dovuto essere il cattivo de Il ritorno dello Jedi

Craig Miller faceva parte dello staff della prima trilogia di Star Wars e ha rivelato che Boba Fett avrebbe dovuto avere molto più spazio in episodio VI, ecco i dettagli.

In un’intervista, Miller ha parlato dei piani originali per il film, che avrebbe dovuto essere molto diverso da quel che abbiamo visto.

Originariamente Boba Fett era un personaggio de L’Impero colpisce ancora e la trama del terzo film avrebbe dovuto essere più incentrata su Boba Fett, il salvataggio di Han Solo e via dicendo.

Boba avrebbe dovuto essere il cattivo principale. Era stato pensato così, per questo porta via Han Solo, per questo lo presentano nel Christmas Special [Ovvero Star Wars Holiday Special].

Quando George ha deciso di non fare una terza trilogia, ha scartato del tutto quella storia, ecco perché nei primi dieci minuti Boba Fett viene sbattuto nella bocca di un mostro gigante. Ha preso le cose pensate per la terza trilogia, ovvero il confronto tra Luke e Darth Vader e la battaglia con l’Imperatore e le ha ridotte da tre film a uno ed è diventata la trama de Il ritorno dello Jedi.

Oggi sappiamo che Boba Fett è vivo e probabilmente lo vedremo in qualche spin-off, in modo che finalmente ottenga lo spazio che merita il mandaloriano più celebre della Galassia Lontana Lontana.

Fonte: Star Wars News Net

Rispondi