Star Trek: la causa ad Axanar potrebbe essere ritirata grazie a Justin Lin

Justin Lin è il regista di Star Trek Beyond e, stando a J.J. Abrams potrebbe aver ottenuto un risultato importante per il fan film su Star Trek a cui CBS e Paramount hanno fatto causa.

Il progetto di Axanar è sicuramente il più ambizioso tra i fan film di Star Trek, preceduto da uno spettacolare “Prelude to Axanar”, era destinato a diventare l’anello mancante tra i fan film e i film ufficiali, ma alla fine del 2015 è arrivata la causa di CBS \ Paramount.

Trovate tutta la vicenda descritta in questo articolo, dove trovate anche il video del Preludio ad Axanar, con un cast che definire stellare è quantomeno appropriato.

Ebbene, dopo mesi in cui gli avvocati si saranno sicuramente incontrati diverse volte, arriva l’appoggio di J.J. Abrams, che nel 2009 ha riportato in auge la saga con Roberto Orci e Alex Kurtzman (i tre hanno lavorato insieme anche ad Alias e Fringe, per capirsi)

JJ Abrams

Ieri Abrams ha presenziato a un evento dedicato ai fan di Star Trek e, parlando di Justin Lee, il regista del terzo film della nuova saga di Star Trek, ha dichiarato:

Alcuni mesi fa stavano realizzando un fan film, Axanar, e c’è stato il problema di una causa legale tra lo studio e questi fan. Justin, lo dico io perché probabilmente lui non lo farebbe, ci è rimasto molto male, essendo un fan di vecchia data. Ne abbiamo parlato e abbiamo capito che non è questo il modo in cui si trattano i fan.

I fan dovrebbero essere contenti, i fan di Star Trek fanno parte di questo mondo. Al che è andato agli studios e li ha spinti ad annullare la causa, tra qualche settimana verrà annunciato che verrà ritirata e i fan potranno continuare a lavorare al loro progetto.

Non c’è nemmeno da dirlo, lo staff di Axanar ha apprezzato enormemente questa presa di posizione, ecco cosa hanno dichiarato in risposta:

Benché siamo molto grati a J.J. Abrams e Justin Lin per il loro sostegno pubblico, dato che la causa legale è ancora in piedi, vogliamo essere certi di compiere tutti i passi appropriati per accertarci che ogni questione con CBS e Paramount sia risolta. Sin dall’inizio di questa questione abbiamo voluto fugare i timori dei ricorrenti in modo che ci fosse possibile raccontare la storia di Axanar e rispondere alle aspettative di oltre 10.000 fan che hanno finanziato e sostenuto il nostro progetto.

C’è ancora parecchio lavoro da fare, ma ricevere questo sostegno pubblico è di enorme aiuto.

Insomma, “Grazie mille, ma vogliamo vedere qualcosa di scritto che risolva una volta per tutte la questione”, come dar loro torto?

Resta comunque il fatto che Abrams potrà essere criticato per i nuovi film (Into Darkness in effetti non era il massimo), ma ha sempre un occhio di riguardo per i fan, di Star Trek come di Star Wars. Credo non si possa che dargliene atto. Che lui o Lin prendessero posizione su una vicenda marginale come Axanar non era né necessario, né prevedibile e credo vada apprezzato.

Fonte: io9

Aggiornamento: la notizia annunciata da Abrams è stata confermata, la causa è stata ritirata!

Rispondi