Star Trek: addio ai fan film, ecco le linee guida di CBS\Paramount

È difficile definire linee guida quelle di CBS\Paramount, dato che proibiscono praticamente qualsiasi cosa, è la fine dei fan film su Star Trek?

Ecco la traduzione delle “linee guida per evitare osservazioni”. Ho tradotto semplicemente “fan production” con “Produzione”, per praticità.

  1. La Produzione deve durare meno di 15 minuti per singola storia o non avere più di due segmenti, episodi o parti, che non eccedano i 30 minuti totali, senza stagioni, episodi, parti, sequel o remake aggiuntivi.
  2. Il titolo della Produzione non può includere le parole “Star Trek”, tuttavia il titolo dovrà contenere un sottotitolo con la frase “A STAR TREK FAN PRODUCTION”. La Produzione non potrà usare la parola “ufficiale” nel titolo, nel sottotitolo o in contenuti promozionali, di marketing o sui social network.
  3. Il contenuto della Produzione dovrà essere originale, non una riproduzione o ricostruzione e non includerà parti di alcuna produzione di Star Trek. Se verranno inclusi contenuti di terze parti non relativi a Star Trek, dovranno essere ottenuti i permessi per iscritto per ogni contenuto in oggetto.
  4. Se la Produzione utilizzerà uniformi, accessori, giocattoli o oggetti di Star Trek disponibili in commercio, dovrà utilizzare le versioni ufficiali e non copie o imitazioni di tali prodotti.
  5. La Produzione dovrà essere realmente di “fan, nella fattispecie, creatori, attori e altri partecipanti non dovranno essere professionisti, non potranno essere pagati per il loro lavoro e non potranno essere o essere stati parte di alcuna serie, film, produzione o DVD di Star Trek o di altre opere di cui CBS o Paramount Pictures detengono le licenze.
  6. La Produzione dovrà essere non-commerciale:
    • CBS e Paramount Picture consentiranno raccolte di fondi limitate volte alla creazione di una Produzione che siano di uno o due segmenti e rispettino queste linee guida, fintanto che la somma totale non superi i $50.000, incluse le percentuali da riconoscere alle piattaforme. Quando la somma di $50.0000 sarà raggiunta, la raccolta fondi dovrà terminare.
    • La Produzione potrà essere mostrata o distribuita senza costi e/o condivisa tramite servizi di streaming, senza generare profitti.
    • La Produzione non potrà essere distribuita in formato fisico, quali DVD o Blu-ray.
    • La Produzione non potrà essere usata per generare profitti da pubblicità. Un esempio non esaustivo sono pubblicità che precedano o seguano il video, banner pubblicitari da cliccare, che siano associati alla Produzione.
    • Oggetti non licenziati a tema Star Trek o legati alla Produzione non potranno essere messi in vendita o regalati come bonus o ricompense o in abbinamento alla raccolta fondi della produzione dei fan.
    • La Produzione non può ottenere profitti tramite la vendita o la concessione in licenza di set, oggetti o costumi creati dai fan
  7. La Produzione dovrà essere adatta alle famiglie e alla presentazione al pubblico. I video non dovranno includere volgarità, nudità, oscenità, pornografia, rappresentazione di droghe, alcol, tabacco, attività illegali o pericolose, contenuti offensivi, fraudolenti, diffamatori, calunniatori, denigratori, sessualmente espliciti, intimidatori, di incitazione all’odio o altri contenuti non appropriati. Il contenuto della Produzione non può violare il diritto alla privacy di alcuno.
  8. La Produzione dovrà riprodurre il seguente testo nei titoli sullo schermo e su ogni materiale di marketing, tra cui il sito web o la pagina che fornisce hosting alla produzione:
    Star Trek and all related marks, logos and characters are solely owned by CBS Studios Inc. This fan production is not endorsed by, sponsored by, nor affiliated with CBS, Paramount Pictures, or any other Star Trek franchise, and is a non-commercial fan-made film intended for recreational use.  No commercial exhibition or distribution is permitted. No alleged independent rights will be asserted against CBS or Paramount Pictures.”
  9. I creatori di Produzioni non dovranno tentare di ottenere il copyright o registrare marchi relativi alle proprie opere, né ad alcun elemento di esse.
  10. Le Produzioni non potranno creare o sottointendere alcuna associazione o sostegno da parte di CBS o Paramount Pictures

Insomma, possiamo salutare le produzioni amatoriali di Star Trek, non ne vedremo più, perché le regole sono talmente stringenti da renderle inapplicabili a qualsiasi produzione vada oltre il corto una tantum.

La mia idea è che non sia una scelta azzeccata. Ci sono modi di proteggere le proprietà intellettuali pur coltivando l’interesse dei fan più sfegatati, che vogliono far parte attiva di un universo fantastico come quello di Roddenberry. Speriamo di vedere il film di Axanar, ma ho speranze bassissime.

Nota: potete diffondere a piacimento la mia traduzione, a patto che citiate questo articolo come fonte.

Fonte: Star Trek.com

Rispondi