Il corto: Adam

Si tratta della dimostrazione delle capacità di Unity, un motore di rendering per videogiochi, d’accordo, ma quest corto è molto particolare e fa venire l’acquolina in bocca. Ecco a voi Adam.

La storia non è chiara, perché succeda quel che succede, perché i personaggi in alto si comportino così quando succede quell’altra cosa… insomma, sto cercando di non dire niente, per non rovinarvi la sorpresa. Potete non conoscere l’inglese, non è necessario, prendetevi solo 5 minuti.

Rispondi