Una nuova serie Marvel in TV, questa volta tocca ai mutanti!

Sì, mutanti, ho detto mutanti! La serie andrà in onda su Fox, dove si può dire la parola che inizia con la M. perché ha i diritti sugli X-Men, ma per fare questo è stata cancellata un’altra serie.

Fox vuole espandere l’universo Marvel legato agli X-Men, il tema è quindi quello dei mutanti, ma rimanendo sul generico. Non una serie incentrata su uno o più specifici personaggi noti, ma sul problema della discriminazione dei mutanti.

La serie racconterà la storia di una famiglia che si deve nascondere dal governo dopo che i genitori scoprono che il figlio è un mutante. La fuga li porterà a unirsi a un gruppo di mutanti resistenti clandestini che lottano per la sopravvivenza.

La serie sarà scritta da Matt Nix, l’uomo che per oltre un lustro ci ha fatto pronunciare la frase “My name is Michael Westen, I used to be a spy, until…”, sto ovviamente parlando di Burn Notice.

Se Nix saprà dare il giusto tono a questa serie, sono certo che il pubblico lo seguirà. La produzione è di Fox e Marvel Television, infatti come produttori esecutivi troviamo uno stuolo di persone: Bryan Singer, Lauren Shuler Donner, e Simon Kinberg per Fox assieme a Jeph Loeb e Jim Chory per Marvel.

Il lato negativo è che per fare posto a questo progetto, Fox ha cancellato Hellfire, che non vedrà quindi la luce. Anche Legion avrebbe dovuto essere una serie Fox, ma è finita su FX, quindi questa sarà a tutti gli effetti la prima serie “X-Men” di Fox. Se non vi ricordate di Hellfire e Legion ne avevamo parlato tempo fa.

Un peccato per Hellfire, ma sono molto curioso di rivedere Matt Nix all’opera, incrociamo le dita!

Fonte: io9

Rispondi