Perché Netflix non ha salvato Agent Carter

Alla notizia della cancellazione, Netflix ha valutato la possibilità di salvare Peggy Carter, ecco perché alla fine non l’ha fatto.

Entertainment Weekly ha parlato con Ted Sarandos, che ha l’ultima parola sui contenuti di Netflix, ecco cosa ha detto:

Cerchiamo marchi originali da acquisire, nell’ambito Marvel abbiamo già diverse serie, questo è il motivo principale.

Inoltre una delle caratteristiche di Netflix è la pubblicazione simultanea delle proprie serie a livello globale: bye bye spoiler.

Con Carter non sarebbe stato possibile farlo, in quanto Marvel aveva in essere accordi che avrebbero reso piuttosto complessa o impossibile questa cosa:

Quando fai tua una serie è difficile ottenere i diritti su scala globale, anche dopo che è stata cancellata. Alcuni dei partner la stanno ancora trasmettendo, per cui si avrebbero discussioni sui diritti. Sfortunatamente è stata più una questione dovuta al modello di business e non di tipo creativo.

La cosa che avrei voluto vedere è come sarebbe diventata la storia di Peggy Carter su Netflix, probabilmente avrebbe potuto assumere tinte meno leggere, chissà…

Fonte: EW

Rispondi