J.K. Rowling: ancora storie su Hogwarts da raccontare con tre libri previsti

Sembra che su Amazon pochi giorni fa sia comparsa l’anteprima di tre nuovi libri sul mondo di Harry Potter scritti da J.K. Rowling presi dal famosissimo sito Pottermore.

La nostra cara e amata scrittrice inglese proprio non ne vuole sapere di lasciare in pace il povero maghetto, pochi giorni fa infatti cercando su Amazon è comparsa l’anteprima di tre nuovi libri, la cui uscita in formato ebook sembra sia prevista per il prossimo 6 settembre,  sul mondo di Harry Potter ed in particolare su Hogwarts. Ok chiariamo, non sono esattamente dei libri veri e propri, più che altro sono brevi raccolte dei racconti gia presenti sul sito Pottermore, a cui sono state debitamente fatte delle aggiunte.

Copertine dei libri da Amazon.
Copertine dei libri da Amazon.

Hogwarts: An Incomplete and Unreliable Guide” è il titolo di uno dei tre, una breve lettura che già era presente sul sito riguardante il castello, la scuola e i suoi abitanti. Troviamo poi “Short Stories from Hogwarts of Power, Politics and Pesky Poltergeists” che ci fa dare uno sguardo più accurato al lato oscuro della magia, come protagonisti troviamo: la Professoressa Umbridge, il Ministro della Magia, la Prigione di Azkaban (anche se ha poco a che fare con la scuola), il Professor Lumacorno ed il suo particolare rapporto con Tom Orvoloson Riddle; infine il terzo libro sarà intitolato “Shorts Stories from Hogwarts oh Heroism, Hardship and Dangerous Hobbies” il quale ci mostrerà personaggi come la Professoressa McGranitt, Remus Lupin, Sibilla Cooman e Silvanus Kettleburn (il professore di cui Hagrid prese il posto a Hogwarts).

Ancora però nessun annuncio ufficiale che questi tre libri siano effettivamente offerti da Pottermore, anche se non è una cosa del tutto improbabile visto che anche Harry Potter and the Cursed Child è stato venduto dallo stesso sito; inoltre fin dall’inizio di questo mese si vociferava di un accordo tra la NBC-Universal e la Warner Bros per incentivare le iniziative digitali con J.K. Rowling e Pottermore.

Insomma sembra proprio che Pottermore sia una vera fortuna per la camera blindata alla Gringott della Rowling.

Fonte: io9

Rispondi