Tee Tee torna dalla Germania e promette scoppiettanti novità

I nostri amici di Tee Tee sono tornati dalla Germania, pronti per un tour italiano pieno di t-shirt geek e… alcune novità in arrivo.

Ciao Michele, ho visto che siete andati in Germania a Gamescom dite la verità, ci siete andati per la birra!

Tee Tee Gamescom 2016 01

Birra invero poca, con orari fieristici dalle 9 alle 20 e ritorno a casa con le cose accumulatesi durante la giornata (siamo sempre attivi sul sito, hey! vedansi le foto 😀 ) da smaltire 😛
Comunque confermiamo: c’era un piano B. Fosse andata male la fiera, l’avremmo buttata in luppolo 😀

Com’è andata?

Contentissimi. Fiera mastodontica (la più grande al mondo del settore gaming), 877 exhibitor da 54 paesi, 193.000 m² d’esposizione, 350.000 visitatori, 5.400 addetti accreditati da 61 paesi. Topi, maiali. Ah no, quelli eravamo noi in stand (vedansi le foto, ancora 😀 ). I tedeschi ci vollero bene, siamo rimasti piacevolmente sorpresi.

E cosa hai imparato a dire in tedesco?

Mi piacerebbe fare il figo e rispondere “Ein Prosit”, ma in verità l’unico brindisi l’abbiamo fatto domenica sera, a fiera terminata, in un pub scrauso vicino casa – ma era strabuona.
Abbiamo imparato a dire “No Deutsch, english please”, che poi non è affatto tedesco… non ho risposto alla domanda, vero?

Ehm… ok, andiamo oltre. Quali sono i prossimi appuntamenti? Dove potremo vedervi dal vivo?

Prevediamo di subire un TSO verso metà novembre, quando finiremo il tour delle fiere di ottobre. Romics, Games Week, Lucca: ci saremo!

Tee Tee Gamescom 2016 02

Se i risultati sono quelli che vediamo nella foto, non so se è il caso che continuiate così, ma se non vi ricoverano che novità vedremo prossimamente su Tee Tee?

La pentola è ormai prossima all’esplosione, l’acqua in totale ebollizione. Ma… l’unico modo per scoprire cosa ha in serbo il futuro è seguirci su TeeTee.eu, sorry 😛

Ok, ora faccio finta di accontentarmi, ma poi dopo me lo dici in privato, eh! Intanto dimmi qual è la maglietta che ti è piaciuta di più negli ultimi 15 giorni.

Questa. La prima stagione mi piacque tantissimo, se magari trovassi un po’ di tempo nella mia vita per vedere la seconda… in attesa di ciò che darà un senso alla mia esistenza, finalmente: riguardare The Wire.

L’ha comprata anche un mio collega, ricevendo l’apprezzamento di un po’ tutti in ufficio, io condivido con te la brama per un po’ di tempo per vedere la seconda stagione, visto che sto riuscendo solo ora ad arrivare in fondo alla IV stagione di Orphan Black e tra un po’ inizia la quinta (e ultima). La segui anche tu?

Sì, anch’io sto seguendo la quarta stagione di OB su Netflix – l’unica serie che riesco a condividere con la mia signorina oltre Game of Thrones (sniff.).

Hai per caso il numero di Sarah Manning? Questo forse piacerebbe meno, alla mia signorina.

No, quello mi manca, a dirla tutta io preferirei avere quelli di Rachel e Scott per giocare ad Agricola, ma questa è un’altra storia… a presto!

Ricordatevi di mipiacciare la pagina dei nostri amici fuori di testa di Tee Tee e quella di Geek.pizza, se già non l’avete fatto, mi raccomando, altrimenti farete la fine della pasta della foto qui sopra!

Rispondi