Scarface: un remake in arrivo per il gangster sfregiato

Il regista Antoine Fuqua, fresco del remake de I Magnifici 7, uscito il 22 settembre, è già al lavoro su di un nuovo remake, questa volta quello di Scarface.

Scarface, film del 1983 diretto da Brian de Palma e con Al Pacino nei panni di Tony Montana è già a sua volta un remake, l’originale infatti risale al 1932 con alla regia Howard Hawks, ma al tempo la storia, ambientata nella Chicago proibizionista, narrava le gesta di Tony Camonte, italo-americano ispirato ad Al Capone.

La storia questa volta tratterà di un giovane immigrato messicano, ed è stata scritta da Jonathan Herman (Straight outta Compton, Ghost in the Shell) e Terence Winter (I Soprano), con un piccolo aiuto da parte di David Ayer (Fury, Suicide Squad).

Arrivata nelle mani del regista Fuqua, lui l’ha commentata così

Ho letto la sceneggiatura ed è molto interessante ed attuale. Adesso abbiamo a che fare con un sacco di cose che arrivano dal Messico. E ancora, abbiamo problemi con il “Sogno Americano”, e il fatto è che il gioco è truccato, no? Non è davvero un campo da gioco, ma la promessa è che lo sia. La promessa è che ognuno riceva il lancio giusto, ma non va sempre così. Ecco, questa cosa è sempre attuale ed è quello che sta succedendo in Messico ora, che è il luogo di provenienza del protagonista, ed è attuale, specialmente quando ci sono persone che parlano di tirare su muri e via dicendo. Continuiamo ad aver a che fare con l’immigrazione, continuiamo ad aver a che fare con ciò che può trasformare qualcuno in Scarface.

Il film ancora non ha né un attore che interpreti il nuovo Scarface, né una data di uscita, quindi c’è ancora diverso tempo da aspettare, ma con i nomi coinvolti nel progetto possiamo essere certi che ne varrà davvero la pena l’attesa per vedere questa nuova versione del gangster con il volto sfregiato.

Fonte: Fandango

Rispondi