The Punisher: Ben Barnes, Ebon Moss-Bachrach e Amber Rose Revah si uniscono al cast

Dopo il grande successo del Punisher interpretato da Jon Bernthal, Marvel e Netflix hanno deciso di dedicargli una serie tutta sua, e al cast ora si aggiungono tre nomi per tre importanti ruoli.

A Brooklyn sono appena iniziate le riprese e Jon Bernthal è già al lavoro sul set, lo abbiamo visto di recente in alcune foto, con capelli e barba lunghi, assieme a Deborah Ann Woll che interpreta Karen Page nella serie Daredevil.

A breve si uniranno a loro Ben Barnes, Ebon Moss-Bachrach e Amber Rose Revah, scritturati per interpretare ruoli iconici provenienti dal fumetto di The Punisher.

Ben Barnes (Dorian Gray, Le Cronache di Narnia) sarà Billy “Il Bello” Russo, meglio conosciuto come Mosaico (Jigsaw in originale). Nemesi del Punitore e killer mafioso nei fumetti, in questa versione invece era il migliore amico di Frank ai tempi in cui era nei Marine. Sul grande schermo Billy Russo era stato interpretato già una volta da Dominc West, in Punisher – Zona di guerra, dove si fa chiamare Puzzle.

Ebon Moss-Bachrach (La casa sul lago del tempo) sarà David Linus Lieberman, meglio noto come Microchip o semplicemente Micro, un hacker, informatore e procuratore d’armi alleato di Frank Castle nei fumetti. Nella serie è un ex analista dell’NSA in possesso di informazioni di grande valore che torneranno utili al protagonista. Sul grande schermo era stato interpretato da Wayne Knight in Punisher – Zona di guerra.

Amber Rose Revah (From Paris with love) sarà Dinah Madani, un personaggio originale creato per la serie televisiva. Dinah è un’ufficiale della sicurezza interna altamente allenata e molto sofisticata il cui percorso incrocerà quello di Frank più volte.

La serie The Punisher non ha ancora una data, potrebbe arrivare nel 2018, anche se al momento sembrano esserci possibilità di vederla già nel 2017 assieme ad Iron Fist e (forse) The Defenders.

Fonte: Io9

Rispondi