Lucca C&G 2016 – le novità in arrivo: dV Giochi

Seconda puntata della carrellata “Verso Lucca C&G 2016”, oggi vi parliamo di dV Giochi, ma potete recuperare qui le altre puntate!

L’articolo è un po’ cortino, ma solo perché ultimamente vi abbiamo già svelato un po’ tutto su ciò che gli amici di dV hanno in serbo per noi a Lucca.

Partiamo subito da Labyrinth (ne abbiamo già parlato qui). Per tutta la durata della manifestazione chi si presenterà da dV Giochi in costume a tema Labyrinth riceverà un omaggio, inoltre alle ore 11 di martedì ci sarà una sessione firme con l’autore del gioco: Alessio Cavatore.

Avremo anche 13 indizi, un gioco di deduzione del quale vi abbiamo già mostrato un’anteprima qualche settimana fa. Sabato 29, alle 15.15 (Sala Ingellis) potrete incontrare l’autore del gioco: Andrés J. Voicu, mentre alle 16.30 lo troverete assieme a Giacomo Tappainer, l’illustratore del gioco

fireteam-zero

Cambiando totalmente genere abbiamo Fireteam Zero, un gioco di miniature a tema horror con un’ambientazione soprannaturale al tempo della Seconda Guerra Mondiale del quale probabilmente avete già letto la nostra anteprima.

Anche di Ulm abbiamo già parlato, un gestionale del XVI secolo che al regolamento affianca il manuale delle “Cronache di Ulm”, un elemento piuttosto particolare per un gioco di questo tipo.

Da dV potrete anche fare man bassa di Geekbox, ma se non sapete di cosa si tratta, vi basta un clic qui.

Rispondi