Lucca C&G 2016 – novità in arrivo: Cosplayou

Nella quinta puntata del viaggio verso Lucca C&G 2016 ci parliamo di Cosplayou, che sarà piccina, ma ha sempre novità in arrivo. Le altre puntate sono a un click di distanza, approfittatene!

Cosplayou arriva con Misantropia, un gioco di sopravvivenza sociale. Si tratta di un gioco tutto italiano, finanziato anche grazie a una campagna su IndieGoGo che, grazie alla casa di Hall of Fame e Jewels arriva a Lucca.

Il gioco si svolge su un tabellone riscrivibile, aiutatevi con il pennarello e il cancellino inclusi nella scatola, per il resto ci sono 10 segnapunti, 161 carte e 66 segnalini, il tutto per destreggiarsi in giornate di ordinario stress della vita che affrontiamo quotidianamente.

Vince chi ha meno fobie o psicosi alla fine delle giornate (turni) di gioco, perché probabilmente nessuno riuscirà ad avere una vita senza alcuno di questi disturbi. Il fatto che ci sia una componente di metagioco, che prevede che fobie e psicosi vadano interpretate, aggiunge un notevole grado di follia al gioco. Se diventerete xylofobici (avrete paura del legno), non potrete sedervi su una sedia di questo materiale, ma ancor peggio è la afefobia, la paura di essere toccati. Potete star certi che qualche vostro compagno di gioco tenterà di farvi avere una penalità toccandovi e sperando che non reagiate come se davvero foste affetti da questa fobia.

misantropia-un-gioco-di-sopravvivenza-sociale

Oltre a Misantropia fa il suo “ingresso in società” anche Jewels, che è alla sua prima grande fiera, per l’occasione potrete incontrare Omar Khmayes e l’illustratrice Elisa Reale e ricevere la carta promo esclusiva di Lucca Comics & Games 2016 che vedete in anteprima assoluta qui sotto!

jewels-carta-promo-lucca

Rispondi