No, il finale di Rogue One non è mai cambiato

Ieri è stato diffuso un articolo online che, per scelta o per ignoranza della lingua inglese, riportava la notizia che Rogue One avesse un altro finale in origine. Falso. (Spoiler)

Il sito ComicBookMovie.com riporta una chiacchierata di Gareth Edwards, regista del film, in cui gli è stato chiesto se ci fosse una versione di Rogue One dove i ribelli fuggivano da Scarif.

Nella primissima versione non era così, nel copione. Pensavo che non potessimo farlo, che non ce l’avrebbero lasciato fare e quindi stavo cercando una maniera per chiudere la storia in maniera diversa. Poi tutti l’hanno letto [il copione] e l’idea generale era “Alla fine muoiono, vero?” E tutti ci siamo detto: “Possiamo farlo?”.

Pensavamo che non ce l’avrebbero permesso, ma Kathy [Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm] e tutti gli altri di Disney ci hanno detto “Certo, ha senso, è necessario, perché non ci sono in Una nuova speranza” e da quel momento in avanti abbiamo avuto l’OK.

Mi aspettavo sempre che arrivasse qualcuno a dirmi “Senti, ma sai che potremmo girare una scena extra dove vediamo Jyn e Cassian vivi su un altro pianeta?” Ma non è mai successo, nessuno ci ha chiesto di farlo e abbiamo potuto andare avanti.

Se qualcuno sceglie di racimolare qualche soldo con i banner scrivendo titoli che attirino i lettori e notizie false, beh, queste persone vanno contro l’idea di informazione che, a mio avviso, un sito dovrebbe avere. Se la motivazione invece è legata solo all’ignoranza dell’inglese… lasciate che a tradurre sia qualcun altro.

Questo era Rogue One, così come era nato e ora è tutt’uno con la Forza.

Rispondi