Neil Gaiman vuole Sue Perkins al posto di Peter Capaldi in Doctor Who

Anche neil Gaiman pensa che sia ora di avere una Dottoressa e, al posto di Capaldi, vorrebbe Sue Perkins.

Lo riporta RadioTimes.com, Gaiman pensa che “i tempi siano sicuramente maturi” per una Signora del Tempo.

Va da sé che mi piacerebbe molto vedere un Dottore donna.

Neil Gaiman ha poi azzardato anche delle proposte: Sue Perkins, che probabilmente conoscerete per The Great British Bake Off o Gillian Anderson (Dana Scully in X-Files, Media in American Gods).

Gaiman conosce Anderson di persona, visto che recita nell’adattamento televisivo di American Gods e ne è un estimatore:

Non penso ci sia qualcosa che Gillian non sia in grado di fare.

In ultimo, aggiunge poi

Se dovessi scegliere un Dottore più anziano direi Helen Mirren.

Mirren è un’attrice che ha vinto la “Triple Crown of Acting”, ovvero un Oscar, un Emmy e un Tony Award, sarebbe un’ottima candidata.

Chris Chibnall, il nuovo showrunner di Doctor Who non ha escluso che il ruolo del Dottore possa andare a una donna:

Faremo il casting in modo tradizionali: scriveremo il copione e poi cercheremo la persona migliore per interpretare la parte nel copione.

Non si può fare il casting su un’idea. Le possibilità creative sono infinite, ma ho un’idea precisa di cosa faremo, anche senza sapere chi interpreterà quel ruolo.

Credo che Sue Perkins sarebbe una buona scelta, ce la vedrei a dire “On your marks, get set… allons-y!”.

Rispondi