Verso Play 2017 – Cosmic Games

Ventesima puntata della rotta verso Play 2017, oggi vi parliamo di Cosmic Games, ma prima ecco il “Nelle puntate precedenti”!

I ragazzi cosmici portano diverse novità, intanto si parte con la pre release (oh, la chiamano loro così, non guardatemi male! 😃 ) di Opus II, la prima espansione del gioco di carte collezionabili di di Final Fantasy, pare che questo gioco stia andando alla grande, l’espansione era quindi d’obbligo.

Le novità, comunque, sono molto numerose, tra queste troviamo Attack on Titan – L’ultima resistenza, un gioco semi cooperativo per 2-5 giocatori di Antoine Bauza e Ludovic Maublanc. Un giocatore interpreterà Titano e si scontrerà con gli eroi che difendono l’ultima città rimasta al mondo.

Un bel po’ di dadi, una grafica da manga e, soprattutto, una plancia che si sviluppa in verticale. Difficilmente potrete non notare questo gioco girando per Play.

DC Comics Deck building game

Il nome dice già tutto, si tratta di un gioco di deck building a tema DC Comics di Matt Hyra e Ben Stoll per 2-5 giocatori. Batman, Superman, Wonder Woman, Aquaman, The Flash, Green Lantern, Cyborg. Scegliete uno dei sette personaggi DC e iniziate a costruire il vostro mazzo per sconfiggere i supercattivi di turno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nova Aetas è un gioco di cui avevamo parlato l’anno scorso, miniature spettacolari e personaggi storici mescolati a creature mitologiche, da Leonardo al Minotauro. Si tratta di un gioco di Luca Bernardini, Daniele Colletti e Andrea Colletti per 1-4 giocatori dove ci si potrà immergere in un Rinascimento italiano un po’ particolare.

Cambiamo radicalmente ambientazione e arriviamo a Drakerys (Un giorno parliamo del titolo di questo gioco 😃 ), un gioco di Mohamed Ait-Mehdi, Pierre Joanne, Cédric Littardi e Nicolas Raoult per 2 giocatori della durata di circa 90’. Si tratta di un gioco di miniature con ambientazione fantasy con alcune meccaniche innovative.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In virtù di un accordo con Artic Union, Cosmic presenta Race To The North Pole e Black Hat.

Race To The North Pole è un gioco di Jouni Jussila e Tomi Vainikka per 2-4 giocatori della durata di 45’ circa. Chi riuscirà a conquistare il Polo Nord? Un gioco “press your luck”, dovrete sfidare la sorte ma anche il tempo inclemente: quando c’è una tempesta, l’intera plancia cambia e i vostri piani andranno rivisti!

Black Hat è un termine che indica un hacker che penetra sistemi informatici per guadagno, che sia in adrenalina o denaro poco importa. Un gioco di Thomas Klausner, Timo Multamäki per 2-6 giocatori della durata di 30-45’, dove dovrete giocarvi bene le vostre carte per arrivare in fondo alla plancia, ma non sarà necessariamente il primo a vincere.

World of Yo-Ho è un gioco di pirati e di smartphone, sì, perché il vostro smartphone fa parte integrante del gioco, grazie a un’app (Android e iOS, ovviamente), a Play potremo giocarlo con la versione 1.5 dell’app, un’espansione gratuita del gioco: 30 nuove missioni, nuove armi, potenziamenti e una modalità per il gioco di squadra.

Cosmic Games proporrà poi dadi e accessori di Q Workshop (inclusi dadi fosforescenti e dadi metallici) e mostrerà un’anteprima di Test of Honour, uno skirmish ambientato nel giappone feudale, e Doctor Who – Time Vortex, gioco in uscita a maggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In attesa di Play, vi ricordo che trovate un sacco di giochi su MagicMerchant.it

Rispondi