Firefly torna nel 2018, ma non è un reboot!

Lo ha annunciato Whedon su EW, l’anno prossimo la Serenity tornerà a volare!

Tutti conosciamo Firefly, la fortunata e sfortunata serie di Joss Whedon del 2002, cancellata da Fox durante la prima stagione, ma diventata fenomeno cult fino a ottenere la più che dovuta chiusura con il film “Serenity”.

Erano anni che i fan chiedevano a gran voce un ritorno nel ‘verse, e ora pare che sia giunto il momento.

Ecco cosa ha detto Joss Whedon in una intervista a EW facendo probabilmente riferimento al suo allontanamento da Twitter e al suo recente ritorno sulla piattaforma dei 140 caratteri.

L’avventura nell’universo Marvel è stata molto impegnativa e ho sentimenti contrastanti. Da un lato è stato fantastico, dall’altro molto stressante. Per questo motivo, dopo aver detto a lungo di no a un ritorno di Firefly, ho accettato di lavorare a una miniserie per Fox.

Al mio fianco torneranno Tim Minear e Jane Espenson e tutto il cast ha già accettato di lavorare a questa miniserie. Se avete letto i fumetti sapete che l’assenza di Book è giustificata ma questa storia sarà dedicata a Ron Glass, che ci ha lasciati l’anno scorso.

Siamo ancora in volo! (Still flyin’!)

Nessuna notizia precisa, ma è evidente che non si tratta di un reboot, quando invece di un sequel, che però non cancellerà le avventure che abbiamo letto negli anni nei fumetti di Firefly, resta da capire ancora quasi tutto, ma di una cosa siamo certi: we aim to misbehave!

Fonte: EW

Rispondi