News da Play 2017 – Century: la via delle spezie

Provare Century: La via delle spezie in casa Asmodee era praticamente impossibile, ma sono riuscito a fare quattro chiacchiere con Emerson Matsuuchi, l’autore.

Premessa: Century non è un gioco, ma un trittico di giochi edito da Plan B e distribuito nel nostro paese da Asmodee Italia.

Cosa si intende per trittico di giochi? Fino a sabato non mi era affatto chiaro, ho anche provato a fare una corsa da Asmodee (e intendo proprio che ho corso fino allo stand, appena varcati i cancelli di Play), ma c’era già una notevole folla e i tre tavoli di Century erano impegnati. Salutata la mia amica Katiuscia, inossidabile dimostratrice Asmodee che curava uno dei tre tavoli, ho promesso di tornare più tardi. Nemmeno al secondo e terzo tentativo ho avuto modo di provarlo, ma sono riuscito a chiacchierare con l’autore, ospite dell’arancionissima (si può dire?) Asmodee.

Partiamo dal principio. Century: la via delle spezie (che un tempo si chiamava Caravan) è un gioco per 2-5 giocatori, questo mi attirava particolarmente, perché superare il quarto giocatore è cosa che non riesce a tutti i giochi, l’idea poi del poter combinare tre giochi in uno mi incuriosiva ancora di più.

Per sommi capi: in questo gioco occorre acquistare carte per comporre la propria mano (deck building) e usare le carte acquistate per ottenere spezie con le quali acquistare le carte che ci conferiscono punti vittoria.

Da mesi si parla di questo gioco e del fatto che è il primo di un trittico di giochi. Ognuno di questi giochi è integrabile con gli altri due capitoli, ma nessuno aveva ancora capito come, fortunatamente ho avuto modo di parlare con Emerson Matsuuchi.

Ho scoperto che La via delle spezie è, appunto, il primo di tre giochi, ma come si integri con gli altri due è tutt’altro che definito.

Emerson è al lavoro sugli altri due giochi e ha come scadenza giugno 2018 e giugno 2019 (non mi è chiarissimo se queste siano le date di uscita dei giochi o di consegna alla casa editrice, ma propenderei per la prima ipotesi). Mentre realizzava questo gioco, si è reso conto che aveva moltissime idee e doveva scartarne parecchie, al che si è deciso di utilizzarle per diversi giochi, con meccaniche diverse ma componentistica comune.

Meraviglie dell’Est, il prossimo gioco, a differenza di questo, avrà dei meeple o delle miniature sulla plancia, ma sarà possibile utilizzare carte de La via delle spezie anche se non sono ancora chiari i dettagli.

Alla mia domanda sulla necessità di un bilanciamento del gioco che consideri anche queste carte aggiuntive (potranno essere utilizzate tutte o solo in parte), mi ha risposto che se ci riescono con Magic ci sono buone possibilità che lo si riesca a fare anche con tre giochi che contengono così poche carte.

Insomma, le idee ci sono, anche se non sono ancora del tutto definite, devo dire che mi aspettavo qualcosa di più ben delineato, visto che sul sito di Plan B sono già presenti le grafiche delle scatole del secondo e terzo gioco.

Il primo capitolo di Century sarà sugli scaffali a partire da giugno 2017 e sembra avere le carte in regola per diventare uno dei giochi introduttivi più gettonati dei prossimi tempi, vedremo più avanti quanto sarà interessante mescolare La via delle spezie con Meraviglie dell’Est.

In attesa dell’uscita dei tre Century nei negozi, potete sfogliare il catalogo di MagicMerchant.it!

Rispondi