I creatori di Hellboy annunciano un reboot, ma senza Guillermo del Toro

Hellboy avrà un reboot, ma dovremo fare a meno di Gullermo del Toro e questa volta sarà un R-rated film, ovvero adatto anche ai minori di 17 anni, ma solo se accompagnati da un adulto.

Un grande ritorno quello annunciato dallo stesso creatore di Hellboy, Mike Mignola, su Facebook, vedremo ancora una volta le avventure dell’eroe demoniaco sul grande schermo, anche se questa volta sarà interpretato da David Harbour (Stranger Things), a quanto pare nessun’ombra di Guillermo del Toro.

Secondo un articolo del The Hollywood Reporter, Millennium è in trattativa con i produttori Larry Gordon e Lloyd Levin rispolverare la saga nel reboot, mentre Mignola ha confermato la presenza di Neil Marshall, direttore di Discendent e noto anche per il suo lavoro alla regia in Game of Thrones. Ancora nessuna notizia certa riguardo il coinvolgimento o meno di del Toro, stesso discorso per Ron Perlman, l’attore che ha portato in vita il personaggio nel 2004.

Sarà di certo entusiasmante avere una nuova avventura di  Hellboy sul grande schermo, soprattutto dopo anni di attese, magari sarà lo stesso del Toro a mantenere le numerose promesse fatte? Gordon e Levin manterranno l’aspetto e lo stile che contraddistigueva la serie oppure riusciranno ad esaltare nuovi aspetti su cui non si erano focalizzati del Toro e Perlman? Staremo a vedere, per il momento dita incrociate!

Fonte: io9

Rispondi