La trilogia di Crash Bandicoot ritorna per Play Station 4

La Activision sta per rilasciare il reboot della trilogia di Crash Bandicoot per Play Station 4: tutti pronti al ritorno del marsupiale sulle nostre console?

Crash Bandicoot è uno tra i grandi classici platform che ha segnato interi pomeriggi degli aficionados di Play Station (PSOne) come me.

Activision e Vicarious Visions hanno annunciato per il 30 giugno l’uscita del reboot dei primi tre capitoli della sagaCrash Bandicoot, Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back e Crash Bandicoot 3: Warped completamente rielaborati per Play Station 4, sotto il nome di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy!

Le novità del reboot comprendono la colonna sonora completamente riscritta, un sistema di salvataggio migliorato unito ai Checkpoints, livelli bonus e prove a tempo migliori e ovviamente, la grafica del gioco rinnovata.

Date un’occhiata a queste immagini per farvi un’idea:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dan Tanguay di Activision ha dichiarato che i cambiamenti centrali della grafica riguardano le ambientazioni dei livelli che da semplici e colorate, sono state rielaborate ed arricchite in dettagli, senza però perdere lo stile che ha caratterizzato questo classico, scelta che personalmente apprezzo molto.

Neanche la personalità di Crash è stata minimamente intaccata, anzi, Tanguay ha specificato che proprio è uno dei punti più importanti di questo gioco, per cui troveremo ancora le numerose simpatiche animazioni di celebrazione o post-mortem che ci hanno fatto sorridere nei primi 3 Crash.

Riguardo il gameplay, Tanguay ha dichiarato che i cambiamenti effettuati sono stati progettati per unire lo stile di un gioco moderno al Crash originale, cercando quindi di restare sempre il più fedeli possibile alla prima versione del platform. La difficoltà di alcuni livelli sembra però essere più elevata. Ad esempio il livello “Orange Asphalt”, ossia la gara di motociclette, è molto più impegnativo di quello a cui siamo abituati (calcolando che è il livello che lasciavo sempre fare a mio fratello, direi che per me rappresenterà una gran bella sfida).

Se vi entusiasma l’idea di giocare al reboot di questo classico intramontabile, potete trovare il pre-ordine già disponibile sul PlayStation store per 39.99€.

Per seguire le ultime news date un’occhiata al profilo twitter di Crash Bandicoot dove trovate anche dei video in cui si fa il paragone tra i livelli originali e quelli del reboot.

Niente male il restyling, non siete d’accordo?

Via Comingsoon.net

Rispondi