Sin City sta arrivando sul piccolo schermo

Dalla carta stampata al grande schermo, il lavoro di Frank Miller ha già attraversato due “media” e ora arriva sul terzo: la TV.

Glen Mazzara, che ha portato avanti The Walking Dead per due stagioni, è uno dei produttori di questa rivisitazione di Sin City, a cui sta lavorando The Weinstein Company. Tra i nomi legati a questo progetto troviamo poi il produttore Stephen L’Heureux (Sin City – A Dame to Kill For, che in Italia è noto come Una donna per cui uccidere) e  il regista Len Wiseman. Wiseman ha iniziato a lavorare nel dietro le quinte nel 1994 occupandosi degli oggetti di scena per Stargate, ma da allora si è fatto conoscere per la saga (creata e diretta) degli Underworld, Live Free or Die Hard (Die Hard – Vivere o morire) e il nuovo Total Recall (Total Recall – Atto di forza), insomma le ossa se le è fatte.

[Questa serie ci vede] molto lontani dai film, verranno presentati nuovi personaggie nuove trame nell’universo di Sin city.

Questa la frase che riporta Deadline, che però non fa menzione di Miller. Sarà coinvolto nel progetto?

A questo punto, oltre a Miller, appunto, manca un network televisivo, ma probabilmente faranno a gara per accaparrarsi la serie.

Fonte: io9

Rispondi