Voldermort: Origins of the Heir, l’intervista

Oggi ospitiamo i ragazzi di Tryangle Films del loro progetto a tema Harry Potter, ovvero Voldermort: Origins of the Heir, un fan film tutto italiano.

Ciao a voi e benvenuti su Geek.pizza, partiamo subito con le domande!

Chi siete? E come vi è venuto in mente di dare il via a un progetto così ambizioso?

Tryangle è una casa di produzione indipendente che si pone l’obiettivo di dimostrare come sia possibile realizzare prodotti cinematografici di qualità anche senza l’appoggio di una produzione hollywoodiana.

Perché proprio Harry Potter e perché proprio Voldemort?

Harry Potter è una saga che ha segnato la nostra infanzia e ha sicuramente influenzato la nostra visione creativa.  L’idea di raccontare le origini di Voldemort è una conseguenza alla rilettura del sesto libro della saga. Gran parte del romanzo dedica la propria attenzione a Voldemort e al suo passato, approfondendone l’aspetto psicologico e svelando quelli che sono gli eventi fondamentali che hanno generato la trasformazione di Tom Riddle nell’iconico antagonista che tutti conosciamo. Nel film tutto questo è stato (in gran parte) tralasciato, negando a molti fan il piacere di vedere trasposte per il cinema alcune delle scene più peculiari della saga, una tra tutte l’incontro tra Tom Riddle ed Hepzibah Smith.

Pochi mesi fa ha debuttato sulle sale “animali fantastici”, spin off della saga Harry Potter. Il film ha riscosso grande successo, probabilmente in parte perché ha coinvolto uno dei maghi oscuri più famosi della saga, proponendosi di svelarne le origini. Pare che l’oscuro attragga i fan…cosa ne dite?

Penso che il “dark” diventi interessante nel momento in cui è giustificato da ciò che si vuole raccontare. Solitamente non si è abituati a sforzarsi di comprendere la figura dell’antagonista, dimenticandoci  di porci domande sulle motivazioni che hanno spinto qualcuno ad agire in un determinato modo, piuttosto che in un altro. Come spesso ci viene fatto notare, Tom Riddle ed Harry Potter sono uguali sotto svariati punti di vista; entrambi hanno avuto un’infanzia difficile, senza i propri genitori, costretti a sopportare il peso di sentirsi diversi dagli altri. Eppure, al tempo stesso, Harry e Tom sono anche profondamente diversi: quali scelte hanno reso Voldemort un antagonista, piuttosto che un eroe? Trovare risposta ad un simile quesito è già un’ottima base per raccontare qualcosa di interessante.

Nel teaser appaiono personaggi che molti del fan non conoscono, come una ragazza che si proclama l’erede di Grifondoro, si tratta di un personaggio inventato o avete preso spunto da un particolare dei libri che a molti è sfuggito? Troveremo anche Albus Silente?

Grisha è un personaggio inedito. Ci siamo chiesti: “Se Tom è l’Erede di Serpeverde, chi sono gli Eredi delle altre case di Hogwarts?” Inserire il personaggio di Grisha ci permette una serie di input grazie al quale sarà possibile esplorare ogni aspetto dell’animo di Tom. Per quanto riguarda il personaggio di Silente, invece, per ora ancora non possiamo rivelare nulla…

Tom Riddle diventa Voldemort. A quale delle due facce della medesima medaglia darete più importanza? Al ragazzino orfano e spaventato che, similmente allo stesso Harry Potter, riconosce in Hogwarts una casa o al sanguinario mago oscuro?

Direi che entrambe le facce sono indispensabili, poiché nessuna delle due può esistere senza l’altra.

Si tratta di un singolo episodio o in caso di buona riuscita avete già in mente dei sequel?

Purtroppo anche su questo non possiamo rivelare nulla.

Ok, allora veniamo a qualcosa di più tecnico, ho letto che avete avuto l’approvazione di Warner Bros. Come siete riusciti nell’impresa?

Questo è un fanfilm e non siamo affiliati o associati in alcun modo alla Warner Bros. Come fanfilm no profit non possediamo i diritti sul marchio Harry Potter, ma abbiamo comunque il loro via libera per poter realizzare il progetto.

Anche Rowling ha approvato il progetto?

Su questo non abbiamo avuto alcuna notizia.

A che punto siete con la realizzazione e come possono aiutarvi i fan?

Le riprese del film sono attualmente in corso e entro un paio di mesi avrà inizio la fase di postproduzione. Per quanto riguarda l’aiuto dei fan abbiamo inserito nel nostro sito la possibilità di supportare il progetto con delle donazioni libere.

Qual è il gadget di Harry Potter più particolare che avete?

Non è propriamente un gadget, ma il nostro elfo domestico Hokey è sicuramente una mascotte indispensabile per il nostro set.

Questa è una domanda di rito su queste pagine. “It’s a wrap!”, parte l’applauso del cast e dello staff: avete appena concluso le riprese. Con che pizza festeggiate?

Qualsiasi pizza può andar bene, purché accompagnata da un’ottima burrobirra alla spina!

In ultimo… come mai “Tryangle”?

Il nome Tryangle ha per noi molteplici significati, tra quali quello di “try an angle”, inteso come provare a vedere le cose da una diversa prospettiva.

Ringraziando i nostri ospiti e facendo loro un in bocca al lupo, vi lascio il link al loro sito internet e alla loro pagina Facebook, non dimenticate di lasciare loro un “mi piace”.

Rispondi