Arriva Io Gioco, lo speciale di The Games Machine sui giochi da tavolo

The Games Machine sbarca sui nostri tavoli con Io Gioco, uno speciale di 80 pagine dedicato al mondo dei giochi da tavolo.

La notizia, che alcuni addetti ai lavori già conoscevano, è appena stata ufficializzata.

Sottolineo che alcuni già ne erano a conoscenza per un motivo preciso, tutto è nato quando Roberto Vicario, un appassionato di giochi da tavolo della redazione di The Games Machine ha portato l’idea “ai piani alti” della rivista, si è poi confrontato con diverse persone che, a vario titolo, si occupano di comunicazione e diffusione di giochi da tavolo. Se Roberto è il direttore editoriale di Io Gioco, infatti, Massimiliano “Max” Calimera di Gioconomicon è responsabile editoriale.

Gioconomicon si occupa di informazione ludica da 13 anni e sicuramente era la testata giusta a cui rivolgersi.

Il mondo dei giochi da tavolo in Italia è in espansione e questo esperimento ne è la dimostrazione, le collaborazioni sono molteplici. Ci sono le case editrici come Red Glove, a cui è dedicata la copertina con il fenomeno Warstones, Giochi Uniti che propone una variante per Guilds e dV Giochi che allega alla rivista una carta promo per Deckscape: l’ora del test. Ci sono gli autori, come Carlo A. Rossi, finalista del Kinderspiel des Jahres (il gioco dell’anno tedesco dedicato ai più piccoli). Ci sono “quelli come noi” che vi parlano di giochi con passione: Sgananzium, TeOoh e Dado Critico.

Insomma, dall’8 luglio ci sono 80 pagine che vi aspettano in edicola (potete preordinarlo già su MagicMerchant.it), sono 4.90€ spesi bene, ma trovate anche la versione digitale, se preferite.

Vi rimando al sito della rivista per ulteriori informazioni sul contenuto: http://www.iogioco.it/ e vi invito a lasciare un “mi piace” alla pagina Facebook della rivista.

Rispondi