Game of Thrones: la storia degli sguardi tra Tormund e Brienne

Durante l’ultima stagione di Game of Thrones abbiamo tutti adorato i tentativi di Tormund di farsi notare da Brienne, ma sapevate che non era nel copione?

In un’intervista a Entertainment Weekly, David Benioff e Dan Weiss, gli showrunner della serie, hanno raccontato che Kristofer Hivju e Gwendoline Christie hanno improvvisato l’interesse di Tormund per Brienne di Tarth. Tutto è iniziato quando Brienne, Sansa e Podrick entrano a Castello Nero nell’episodio 4.

Benioff:

È fantastico, perché non c’erano un dialogo scritto per quella scena o delle indicazioni della regia, c’era una riga che diceva una cosa come “Fissa Brienne perché non ha mai visto una donna così” e abbiamo lasciato che gli attori facessero il loro lavoro.

Anche le interazioni successive, soprattutto in “Battle of the Bastards” erano improvvisate, inclusa la scena in cui Tormund fa un sorrisino sexy a Brienne.

Per quelle scene, Hivju ha detto di aver passato un’intera giornata di riprese e che molte non sono finite nel montaggio finale né nei “blooper”

Weiss:

Non è una cosa che si possa scrivere: l’ho vista 150 volte e ogni volta mi ha fatto ridere, è tutto merito loro.

Insomma, come è capitato molte volte nella storia della TV e del cinema, alcune scene non previste sono diventate delle vere e proprie icone della serie o del film in questione, complimenti quindi a Kristofer Hivju e Gwendoline Christie.

Fonte: io9

Rispondi