George R.R. Martin parla di Beric Dondarion

Martin parla del ritorno di Beric Dondarion nella VII stagione di Game of Thrones.

Martin, durante un’intervista, ha parlato di Beric, che è morto ormai sei volte e sei volte è risorto, ispirando anche Melisandre, che si è cimentata nel rituale che ha riportato in vita Jon Snow.

Il povero Beric Dondarrion, che è stato pensato un po’ come il precursore di tutto questo, ogni volta è un po’ meno Beric. I suoi ricordi svaniscono, è pieno di cicatrici, il suo aspetto fisico continua a peggiorare perché non è più un essere vivente. Il suo cuore non batte più, non ha sangue che gli scorre nelle vene, è una creatura animata dal fuoco invece che dal ghiaccio. Ora torniamo a tutta la faccenda del fuoco e del ghiaccio.

Cosa ci dice questo di Jon Snow? Probabilmente le due stagioni che ci restano non saranno sufficienti a scoprire eventuali effetti collaterali della sua resurrezione, visto che Beric vince 6 a 1…

Fonte: io9

Rispondi