Twilight Imperium Fourth Edition: le differenze con la terza edizione

Fantasy Flight ha pubblicato un’anteprima delle differenze tra la terza e la quarta edizione di Twilight Imperium, eccone la traduzione.

Se vi siete persi la traduzione dell’annuncio di Fantasy Flighty dela IV edizione di Twilight Imperium, potete rimediare cliccando qui.

Una galassia di cambiamento

Twilight Imperium porta avanti un’eredità diversa da qualsiasi altro gioco: per vent’anni, questo venerabile gioco da tavolo di strategia che trasporta i giocatori al centro di un’epica saga spaziale, ha visto tre edizioni e diverse espansioni, ognuna delle quali ha modificato le modalità di gioco e l’universo di Twilight Imperium.

Twilight Imperium IV edizione vede molti cambiamenti rispetto alla precedente, volti a portare il gioco verso l’alba di una nuova era. Ecco alcuni di questi cambiamenti.

Commercio

I contratti commerciali non esistono in Twilight Imperium IV edizione, sono i beni ad essere scambiati tra fazioni con navi in sistemi adiacenti. Ogni volta che la carta strategia viene utilizzata, la sua abilità principale consente a una fazione di “aggiornare” i propri beni. La fazione in questione può consentire quindi a qualsiasi altra fazione di aggiornare gratuitamente i propri beni, le altre fazioni possono infine utilizzare l’abilità secondaria del commercio (spendendo un gettone della riserva strategica) per aggiornare i propri beni. Un bene non serve a nulla di per sé, ma diventano merce di scambio se consegnati a un’altra fazione.

Tecnologia

La terza edizione di Twilight Imperium aveva un albero tecnologico elaborato per ottenere le tecnologie più potenti. Il processo della ricerca tecnologica è stato semplificato: non ci sono più tecnologie specifiche che fungono da prerequisito di altri avanzamenti nella quarta edizione di Twilight Imperium, vengono invece utilizzate come prerequisito alcune tipologie di tecnologia: una nuova tecnologia potrebbe richiedere tre Tecnologie Biotiche o due Belliche e una Cibernetica, in modo da semplificare la verifica dei prerequisiti.

Unità PDS e spazioporti

In precedenza le unità PDS e gli spazioporti venivano costruiti come qualsiasi altra unità, spendendo una risorsa e un gettone attivazione per posizionarli su un pianeta. Ora le unità PDS e gli spazioporti vengono creati con la carta strategia Costruzione, che consente a un giocatore di posizionare due unità PDS o un PDS e uno spazioporto su pianeti controllati. L’abilità secondaria consente a un giocatore di spendere un gettone dalla riserva strategica per posizionare un PDS o uno spazioporto su uno dei propri pianeti.

Politica

Nella terza edizione, la fase politica iniziava con l’abilità principale della carta strategia Politica. Ora la fase Agenda politica si verifica alla fine di ogni round dopo che Mecatol Rex è stato reclamato. I giocatori possono aggiornare tutti i loro pianeti per questa fase, quindi non devono dividere i propri pianeti per usare risorse e influenza. Come nella terza edizione, le carte agenda politica vengono utilizzate per promulgare nuove leggi nella galassia a partire dalla cima del mazzo. Dopo che una legge è stata votata, viene rivelata una seconda carta e si verifica una seconda votazione. I pianeti vengono aggiornato dopo la fine della fase agenda politica.

Carta strategia imperiale

In precedenza l’abilità principale della carta, consentiva al giocatore di ricevere due punti vittoria, adesso consente al giocatore di ricevere un punto vittoria se controlla Mecatol Rex, oppure un obiettivo segreto aggiuntivo. La carta strategia imperiale è più flessibile ma rimane un elemento chiave e può diventare un potente strumento, se utilizzata al momento giusto.

Twilight Imperium IV edizione include molti componenti inizialmente introdotti nelle espansioni della terza edizione del gioco. Le ammiraglie, le note promissorie, le fazioni, le carte strategia, le tessere galassia speciali e altro ancora… torneranno nella IV edizione.

Una nuova epoca

Twilight Imperium genera nuove storie ambientate nello spazio ogni volta che i giocatori si siedono attorno al tavolo. La quarta edizione non solo semplifica molte delle regole delle precedenti edizioni del gioco, ma accentua anche l’interazione tra i giocatori.

Con oltre 354 unità di plastica, 450 carte, 700 gettoni, 50 tessere galassia e molto altro ancora, la quarta edizione di Twilight Imperium dà un nuovo significato alla parola “epico” nel mondo dei giochi da tavolo.

Presto giungerà il giorno della nascita di un nuovo impero, per il bene di tutti speriamo che il nuovo Imperatore non abbia solo la forza di conquistare il trono, ma anche di mantenere la pace.

Siete pronti per un’altra epoca di crepuscolo?


L’articolo non è esaustivo, sul sito viene precisato che non sono tutte qui le differenze con la terza edizione, ma le principali dovrebbero essere queste.

Rispondi