Star Wars: il capitano Phasma potrebbe non avere il volto di Gwendoline Christie

Gwendoline “Brienne of Tarth” Christie sarà anche l’attrice che impersona il capitano Phasma, ma non è sicuro che sia il suo il volto del personaggio. Bizzarro ma vero.

Bizzarro, sì, ma i fan di Star Wars conoscono bene questa situazione: David Prowse ha impersonato Darth Vader, con una controfigura per le scene d’azione (Bob Anderson), la voce però è di James Earl Jones… e stiamo parlando solo dell’inizio della storia di Star Wars!

Ebbene, recentemente un artista che parrebbe coinvolto nel marketing di Star Wars ha rivelato di aver avuto istruzioni di non mostrare mai il volto di Gwendoline Christie nelle bozze.

Non si può mostrare Phasma senza casco. Il capitano Phasma ha il casco nel film, quindi non bisogna proporre bozze con il volto di Gwendoline Christie

La questione del casco di Phasma era nata in seguito alla pubblicazione di una foto di Vanity Fair che ritraeva Gwendoline Christie nei panni di Phasma, ma senza copricapo.

Sulla questione è intervenuto Pablo Hidalgo:

Per coloro che se lo stanno chiedendo, questa è una foto dei dietro le quinte di Gwendoline Christie e non necessariamente dell’aspetto di Phasma senza casco. Sicuramente, comunque, è un’umana di sesso femminile.

Nel romanzo “Phasma”, la descrizione calza:

È umana, ha gli occhi azzurri e i capelli biondi, la sua carnagione è chiara e delle strisce verdi sotto agli occhi. Non sono sicuro se abbia cicatrici sul volto o meno. Dicono sia bellissima, quindi probabilmente non ha cicatrici.

tuttavia, non c’è la certezza che sotto l’elmo vedremo proprio Gwendoline Christie, qualora lo tolga in questa trilogia, ma visto che per Boba Fett abbiamo dovuto aspettare parecchio, il problema potrebbe anche non porsi affatto.

Fonte: Star Wars News Net

 

Rispondi