dV Giochi: le novità per l’autunno 2017 (seconda parte)

dV Giochi annuncia altre interessanti novità per l’autunno. Arrivano origami e reami, ragià e goblin!

Due mesi fa vi avevamo parlato delle novità autunnali per dV Giochi, ma la casa umbra non conosce sosta e ora sono ufficiali altre uscite di cui si parlava da un po’.

Partiamo subito da Minute Realms

Si tratta di un gioco di Stefano Castelli per 2-5 monarchi dai 10 anni in su della durata di 15-30’ illustrato da Paweł Hordyniak.

Prezzo consigliato: 21,90€

Minute Realms è il gioco di costruzione città più compatto che c’è. In soli 8 round i giocatori dovranno fondare un prospero reame e farlo crescere, spendendo le loro ricchezze.

I regnanti potranno donare splendore alle loro terre costruendo raffinati edifici, oppure potranno difenderle con imponenti bastioni per respingere l’imminente calata degli invasori. Ogni decisione è cruciale per le sorti del reame, e ogni singola mossa fa la differenza tra la vittoria e la sconfitta.

Minute Realms combina una meccanica di gioco semplice e intuitiva a una profondità strategica in grado di coinvolgere i giocatori partita dopo partita. Il gioco sarà presentato in anteprima a Essen – Spiel’17 e l’edizione italiana debutterà a Lucca Comics & Games dall’1 al 5 novembre.

Contenuto: 56 carte edificio, 30 monete, il percorso degli invasori, 12 segnalini invasione, 1 segnalino primo giocatore, libretto delle regole.

Parlando proprio con Martino di dV Giochi avevamo osservato che “8 minuti per un reame” sarebbe stato un titolo bellissimo, ma forse Ryan Laukat (autore di 8 minuti per un impero) non avrebbe apprezzato così tanto. Un gioco che mi incuriosisce e che spero di provare presto.

Origami

Christian Giove ha deciso che oltre a scrivere di giochi è bello scrivere giochi, ed eccolo che torna alla carica con Origami, per 2-4 giocatori da 8 anni in su, della durata di 15-30’.

Prezzo consigliato: 10,90€

Origami è un gioco di carte semplice e veloce, adatto a tutti. I giocatori dovranno destreggiarsi nell’arte di piegare la carta esibendo le migliori creazioni alla giuria del prestigioso concorso di origami, per aggiudicarsi il titolo di miglior artista.

Ogni giocatore al suo turno deve scegliere se pescare carte dal mazzo, giocare una carta origami in una delle sue collezioni, pagandone il costo in pieghe, oppure usare l’azione speciale di un origami in cima alla sua collezione. Chi riuscirà a combinare al meglio gli effetti dei suoi origami avrà la vittoria in pugno.

Origami sarà disponibile in anteprima a Lucca Comics & Games 2017, dall’1 al 5 novembre.

Contenuto: 90 carte da gioco, un origami del giocatore iniziale, regole.

Michael Scofield e Gaff comprerebbero questo gioco di corsa. Se non conoscete Prison Break e Blade Runner dovreste rimediare, in modo da poter giocare a Origami con uno spirito diverso. Se ne parla da mesi, mi intriga la tematica e anche questo finisce nella lista dei giochi da provare.

Dei Ragià del Gange vi avevo già parlato nell’anteprima uscita la settimana scorsa, ma ecco comunque la scheda di dV, che lo propone a un prezzo consigliato di 39,90€.

Rajas of the Ganges, uno dei giochi “german” più attesi del 2017, in uscita a marchio Huch & Friends alla fiera di Essen Internationale Spieltage – Spiel 2017, sarà distribuito da dV Giochi a partire da novembre. Il gioco, ideato dalla pluripremiata coppia di autori Inka Brand e Markus Brand e illustrato dal noto e talentuoso artista tedesco Dennis Lohausen, includerà il regolamento in lingua italiana.

Il gioco, per 2-4 giocatori da 10 anni in su, è ambientato nel prospero regno Moghul. In un momento storico in cui l’impero ha quasi raggiunto la sua massima dimensione ed è in una fase stabile, i giocatori, che rappresentano potenti ragià, si impegnano a trasformare le loro proprietà in magnifiche e ricche province. Tenendo sempre presente l’importante ruolo che ricopre il karma, i giocatori devono bilanciare la propria crescita in un sottile equilibrio che coinvolge prestigio e ricchezza. Il tracciato del prestigio e quello del denaro corrono paralleli, ma in direzioni opposte, lungo il bordo del tabellone.  Man mano che costruiscono ed espandono la loro provincia, con l’aiuto dei lavoratori e dei dadi che possiedono, i giocatori fanno avanzare sia il prestigio, sia il denaro. Chi riuscirà a far incontrare i due indicatori lungo i tracciati, avrà ottime possibilità di diventare uno dei leader leggendari della nazione.

Rajas of the Ganges –  I Ragià del Gange, in edizione multilingua con regolamento in italiano, sarà disponibile da ottobre 2017.

Contenuto: 1 tabellone fronte / retro, 4 plance personali della Provincia, 4 statue della dea Kali, 48 dadi, 64 tessere Provincia, 24 lavoratori, 4 barche, 4 indicatori del denaro, 20 cubi, 4 indicatori del prestigio, 1 elefante per il primo giocatore (da assemblare prima della prima partita), 2 tessere di copertura, 4 indicatori del bonus, 30 tessere Ricompensa, 8 gettoni Fiume

Come dicevo nell’articolo, mi piace questo uso dei dadi e l’ambientazione indiana mi stuzzica, da tenere d’occhio.

Labyrinth: Goblins!

Goblins è l’espansione di Labyrinth di Alessio Cavatore, il prezzo consigliato è di 24,90€.

Goblins! è la prima espansione per il gioco da tavolo Labyrinth, dedicato al film cult con protagonista David Bowie. L’espansione include 5 miniature Goblin curate in ogni dettaglio: tre miniature fanteria, una cavalleria e una artiglieria.

È possibile usare l’espansione Goblins! in due diverse modalità: solo con le miniature, oppure aggiungendo anche nuove carte Labirinto e nuove regole. L’espansione è perfetta sia per i giocatori che vogliono abbellire il loro gioco con una componentistica ancora più ricca, sia per quelli che vogliono rendere il gioco diverso e più impegnativo.

Labyrinth: Goblins! sarà disponibile in anteprima a Lucca Comics & Games 2017, dall’1 al 5 novembre.

Contenuto: 5 miniature (3 fanteria, 1 cavalleria, 1 artiglieria), 5 nuove carte Labirinto, regolamento

Non abbiamo ancora parlato di Labyrinth su Geek.pizza, dovremmo rimediare nel breve periodo, ma intanto dV ha già fatto contenti in fan del gioco portando in Italia l’espansione.

Chiudiamo con Mucho Macho

Mucho Macho è un gioco di Evin Ho per 2-8 energumeni da 8 anni in su della durata di 10’.

Mucho Macho è il gioco vincitore del concorso Gioco Inedito dell’anno 2016/2017, ideato da Evin Ho, game designer esordiente di Hong Kong. Il prototipo era stato candidato al concorso con il titolo Number of Gold ed è stato premiato con la pubblicazione in formato professionale, con il patrocinio di Cartamundi, leader nella produzione di giochi di carte.

Mucho Macho è ambientato in un luna park e dedicato a una classica attrazione: il gioco del martello per misurare la forza. Chi farà salire più in alto l’asticella porterà a casa più biglietti premio!

Il regolamento di Mucho Macho è semplicissimo, ma ha tutte le carte in regola per diventare un classico gioco di carte “filler”, che coinvolge e diverte famiglia e amici in ogni occasione.

Al proprio turno ogni giocatore gioca due carte componendo un numero a due cifre, da 00 a 99: la forza del loro colpo con il martello. I forzuti giocatori conquistano i biglietti premio ma, siccome amano mettersi in mostra, ne reinvestono una parte per fare un altro giro, nel tentativo di vincere premi più grandi. A partire dal giocatore più forte, ognuno deve quindi scegliere come premio due carte qualsiasi tra quelle calate dai giocatori nel round, tenendo conto del loro valore in “biglietti premio”. Di queste due carte il giocatore sarà obbligato a riprendere in mano quella con più biglietti premio e con valore di forza più basso, per usarla come martello nei prossimi round, e dovrà mettere l’altra, quella con meno biglietti premio, tra le sue “prese”. Lo scopo del gioco è accumulare più premi degli altri e a vincere il titolo di “super macho”.

Mucho Macho sarà presentato nel mercato internazionale da dV Giochi alla manifestazione Internationale Spieltage – Spiel’17 nella città tedesca di Essen, dal 26 al 29 ottobre e sarà distribuito in Italia da Lucca Comics & Games.

Contenuto: 96 carte, regolamento.

L’autunno 2017 probabilmente farà dei grossi danni al portafogli degli italiani e sarà anche colpa di dV Giochi perché, anche se i prezzi sono sempre piuttosto contenuti, ha un catalogo davvero interessante.

Troverete questi giochi non appena saranno disponibili per il preordine su MagicMerchant.it

Rispondi