The Orville conta molto sui fan di Star Trek

Secondo uno degli attori di The Orville, gli spettatori della serie saranno potenzialmente i fan di Star Trek e saranno loro a determinarne il successo.

Molti commentatori in rete sostengono che The Orville – la nuova serie sci-fi prodotta da Seth MacFarlane – non durerà più di una stagione.

Mark Jackson – che in The Orville interpreta l’androide Isaac, un Kaylon del pianeta Kaylon – ha detto la sua sulla faccenda, intervistato da Screenrant:

Cerco di non farmi condizionare [dall’ipotetica cancellazione della serie], tanto non avrei alcun potere per impedirla quindi non ha senso preoccuparsene. Penso però che la decisione sarà presa in tempi molto rapidi: è una serie molto costosa e tutti vogliamo che funzioni; comunque abbiamo ricevuto tanti apprezzamenti al Comic-Con di San Diego, c’erano lunghe code per partecipare alla nostra conferenza e penso che una serie prodotta da Seth attiri comunque il pubblico. Senza contare che tutti i fan di Star Trek ci seguiranno, dopo anni che attendono una nuova serie.

Screenrat ha ricordato a Jackson che in realtà la nuova serie di Star Trek c’è e che Discovery andrà in onda proprio questo mese come The Orville. Ecco cosa ha risposto:

Sì, c’è [Star Trek: Discovery] ma sarà disponibile sono online con un abbonamento quindi sono sicuro che sommando i fan delusi di Star Trek e i sostenitori di Seth MacFarlane, avremo un buon mix.

Il debutto americano di The Orville sarà su FOX domenica 10 settembre . Dopo la prima puntata, la serie andrà in onda ogni giovedì.

Rispondi