Vita e morte di un fan di Star Wars (o così crede) in 10 punti

La notizia del ritorno di J.J. Abrams sulla sedia di regista e sceneggiatore di Star Wars ha fatto scatenare i commenti su Facebook, per molti degli autori vale questo decalogo. [Attenzione: linguaggio esplicito]

  1. Amo la trilogia originale. È perfetta. Viva Darth Vader. Che schifo gli Ewoks di merda.
  2. Oddio che merda i prequel. Christiansen bamboccio. Jar Jar e i gungan sono merda. Odio la sabbia e l’atmosfera dei film troppo distante dagli originali (Viva Maul che ha un bel look e zero caratterizzazione).
  3. Sono passati anni da episodio 3. Cosa è Star Wars? Me lo ricordo? Esiste ancora? Ogni tanto vedo che fanno dei cartoni ma sono cartoni e i cartoni essendo cartoni sono per bambini.
  4. Lucas vende? Bastardo traditore. Già non ti avevo perdonato per i prequel e ora vendi alla Disney? Ti odio.
  5. Disney commissiona nuovi film? Merde! Non si fa! Solo Lucas only forevvah.

P.S. ho appena scoperto che esiste un certo UE quindi ne divento fan per gusto di essere alternativo e contendente.

  1. Iniziano a fare i nuovi film. Lucasfilm so solo che è la scritta che appare prima dei titoli iniziali quindi per qualsiasi cosa additerò Disney.
  2. Esce il 7. Rivoglio Lucas. I prequel erano perfetti. L’atmosfera del 7 è troppo simile agli originali. Giustamente chiamerò Abrams Jar Jar in modo dispregiativo. Una creatura di Lucas dei non più odiati prequel.
  3. Rogue One? No spade laser no Star Wars. (Però poi esco dal cinema con il durello. A proposito, ma i Bothan?)
  4. Non ho ancora visto l’8 ma ho già deciso come sarà grazie alla mia sfera di cristallo.
  5. Trevorrow viene licenziato? Mi faceva schifo ma ora sono un #jesuistrevorrow convinto. Kennedy nazifemminista che fa quello che vuole con l’azienda che dirige.

Insomma, non è che in realtà di Star Wars vi piacevano giusto un paio di cose?

Rispondi