Game of Thrones potrebbe avere un finale a prova di spoiler per l’ottava stagione

Sarà una conclusione a prova di spoiler quella dell’ottava stagione di una delle serie più seguite del momento, sembra infatti che verranno girati alcuni finali alternativi così da evitare spoiler dal set cinematografico.

Mentre la penultima stagione di Game of Thrones ha appena chiuso i battenti lasciandoci (come sempre) con il fiato sospeso, l’attenzione dei fan è già focalizzata verso quella che dovrebbe essere l’ottava e ultima stagione della serie tra le più seguite del momento; la stagione che finalmente metterà un punto (forse) a guerre e rivolte e che decreterà chi sarà degno di sedere sul Trono di Spade.

Spoiler, anticipazioni e fantasie o magari semplici teorie non sono mai mancati a GoT, e siamo tutti curiosi di sapere quale sarà il finale adatto dopo otto lunghissime stagioni, di certo dovrà essere all’altezza, o George R.R. Martin (autore dei libri su cui sono basate le prime cinque stagioni), potrebbe trovarsi dietro la porta di casa, orde di fan inferociti e protestanti. Per rimediare all’allerta spoiler tuttavia, sembra che verranno girate varie versioni del finale, così da far in modo che nessuna notizia possa trapelare dal cast e dal set cinematografico, insomma nemmeno gli attori, secondo tale notizia, sapranno quale sarà il finale che andrà in onda.

In una recente intervista al The Morning Call, il presidente della programmazione HBO, Casey Bloys, ha parlato proprio di questo argomento, che era stato un po’ sottovalutato la scorsa settimana:

So che in Game of Thrones, verranno girate delle versioni multiple della fine così che nessuno saprà cosa succederà. È così che si deve fare in una serie così lunga, perché quando hai girato qualcosa, si sa cosa accade. Così verranno girate varie versioni proprio affinché fino alla fine nessuno sappia come si concluderà.

Nessuna conferma o smentita da HBO ancora, ma di certo non sarebbe poi una notizia così bizzarra, vista l’importanza di questo finale. Quel che sappiamo è che i produttori stanno prendendo precauzioni per proteggere il segreto del finale.

Recentemente Daniel Wess ha detto:

Non vogliamo nemmeno dirvele, altrimenti qualcuno troverà sicuramente il modo di aggirare le nostre contromisure.

La produzione dell’ottava stagione di Game of Thrones inizierà il prossimo ottobre, chiaro segno che non vedremo nulla almeno fino alla fine del 2018 o inizio 2019, sembra proprio che questo finale, tanto agognato e in fondo non desiderato, sia ben chiuso in cassaforte, nell’ attesa (e speranza) di lasciarci tutti stupiti.

Fonte: GeekTyrant

Rispondi